facebook twitter rss

La pista sul ghiaccio riaccende il dibattito, Io Scelgo Fermo attacca: “Aperto un fascicolo istruttorio”,
la maggioranza smentisce le accuse

FERMO - Botta e risposta tra il gruppo consiliare Io Scelgo Fermo che lancia accuse pesanti e i consiglieri di maggioranza che replicano
lunedì 11 dicembre 2017 - Ore 15:22
Print Friendly, PDF & Email

 

 

La pista di ghiaccio torna ancora una volta al centro del dibattito politico cittadino. A riaccendere i riflettori sull’iniziativa natalizia il gruppo consiliare di minoranza io Scelgo Fermo guidato da Paquale Zacheo.

“La Procura Regionale presso la Corte dei Conti ci ha formalmente comunicato che per gli allestimenti delle festività natalizie è stato aperto un apposito fascicolo istruttorio. Una notizia che non ci ha certo colti di sorpresa avendo attentamente analizzato in questi anni quella che si può definire l’attività amministrativa di questa maggioranza in tema di feste di piazza e sagre”. Così Io Scelgo Fermo annuncia l’esistenza di un presunto fascicolo.

Io Scelgo Fermo che scrive: “Si dice che sbagliare è umano, perseverare è diabolico. Per la ormai famosa pista di ghiaccio, l’Assessore Francesco Trasatti ha fatto quaterna. Nella sua gestione, a suon di decine di migliaia di euro, è sempre lo stesso soggetto a realizzare la pista di ghiaccio. L’anno scorso sappiamo come è andata, e gli atti sono finiti in Procura ed alla Corte dei Conti, se non altro per la singolare gestione della gara d’appalto. Quest’anno, ravvedendosi dell’errore fatto, la giunta aveva prescritto la procedura negoziata con la consultazione diretta di alcuni operatori, i quali avrebbero di certo fatto a gara per accaparrarsi lo straordinario appalto (ben 45.000 euro più tutti gli incassi del periodo, peraltro senza spese di luce e acqua). Basti pensare che nella vicinissima Civitanova Marche, il privato si è aggiudicato lo stesso appalto del Comune, offrendo ben il 70 % di ribasso dei soli 2.500 euro che l’ente aveva messo a disposizione!!! Con soli 650 euro, dunque, Civitanova Marche ha allestito la stessa pista, a Fermo non bastano 45.000 più annessi!! Provare per credere: sul sito comunale di Civitanova Marche è agevolmente rintracciabile la determinazione N.2097 del 22.11.2017 che aggiudica l’appalto per soli 650 euro. A Fermo, da tre anni a questa parte, con i soldi del contribuente, assistiamo invece a manifestazioni di generosità spropositata. Perché non si è fatto ricorso alla procedura negoziata con il contatto di diversi operatori? Perché la chiamata diretta?”.

Immediata la replica da parte dei consiglieri di maggioranza: “Eravamo un po’ preoccupati perché per il terzo Natale consecutivo il consigliere Zacheo non si era scagliato contro l’allestimento comunale ed in primis il suo peggiore incubo, la pista di ghiaccio. E naturalmente arrivano anche cifre e dati sballati, probabilmente buttati là per il gusto di gettare discredito: parla di 45.000 € di spesa per la pista, quando la base d’asta è la fornitura di energia elettrica di € 9.000 al massimo (e quest’anno sarà anche più bassa per le temperature registrate) mentre Zacheo per screditare prende la diversa cifra del valore dell’appalto, pur essendo evidente che l’unica spesa comunale è quella della corrente; parla di 2016 assegnato senza bando, tanto da aver fatto esposto alla Corte dei Conti lo scorso anno, quando invece nel 2016 il bando c’è stato (e se fosse stato così remunerativo avremmo avuto una coda di partecipanti che invece non arrivano). Addirittura riesce a parlare di quarto Natale per questa amministrazione quando invece sono solo tre. Insomma un film ormai conosciuto e di cui si inizia ad intravedere anche la trama: il perché condire di dati denigranti e sbagliati i propri comunicati e sempre in presenza di un Natale riuscito per la Città e per i fermani: è ovvio, cercare di screditare è tattica ormai troppo evidente. E pensiamo al suo personale dramma nell’aver visto, o nell’aver appreso, un fine settimana molto bello per la nostra Fermo. Noi continueremo a lavorare per la Città, lui, con tutta evidenza, contro.”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X