facebook twitter rss

Il consigliere di Pedaso Galasso
vice coordinatore di Anci Giovani Marche

POLITICA - Eletto insieme a lui anche Valerio Pignotti di San Benedetto del Tronto. La soddisfazione di Alessio Pagliacci, coordinatore regionale Forza Italia Giovani Marche, e Lorenzo Pelacani, coordinatore provinciale di Fermo
mercoledì 13 dicembre 2017 - Ore 14:52
Print Friendly, PDF & Email

Gli amministratori Giuseppe Galasso di Pedaso e Valerio Pignotti di San Benedetto del Tronto sono stati eletti vice coordinatori regionali di Anci Giovani Marche. Per la provincia di Fermo il riferimento sarà, quindi, Galasso, consigliere comunale di maggioranza a Pedaso e coordinatore di zona in Forza Italia Giovani a Fermo; un profilo molto capace e attivo sul territorio che il movimento giovanile ha voluto mettere in evidenza.

“Questo risultato – afferma Alessio Pagliacci, coordinatore regionale Forza Italia Giovani Marche – è la conferma dell’ottima qualità dei nostri giovani amministratori. Un mix di passione e competenza, quotidianamente al servizio dei cittadini. La soddisfazione è doppia se si pensa che la neo eletta pattuglia marchigiana va a ingrossare le fila della vasta rappresentanza di giovani amministratori all’interno delle istituzioni che sono espressione di Forza Italia Giovani. Risultato della grande sinergia e del lavoro interno al Movimento giovanile guidato dall’On. Annagrazia Calabria”.

Gli fa eco Lorenzo Pelacani, coordinatore provinciale di Fermo. “Ancora una volta emerge l’identità di Forza Italia Giovani in provincia, ogni giorno in prima linea con una presenza viva, forte e soprattutto reale – a differenza di chi ne millanta appartenenze varie – del giovanile azzurro sul territorio con esponenti conosciuti e di rilevanza territoriale”.

“Un ringraziamento particolare va al coordinatore regionale per l’impegno profuso nell’ottenimento del risultato e al coordinatore Francesco Ameli per la fiducia nei miei confronti – dichiara Galasso -. Un’opportunità, quella del vice coordinamento, funzionale alla mia persona come possibilità di crescita, all’Anci, in quanto l’apporto delle ‘energie’ e dello spirito di noi giovani è di vitale importanza per l’associazione stessa, ma soprattutto per il Comune ed il territorio che rappresento. Proprio in relazione a questo ci tengo particolarmente ad esprimere la massima soddisfazione per l’aver deciso in sede di direttivo che l’argomento chiave della prossima assemblea regionale Anci Giovani sarà la ‘Fusione dei piccoli Comuni’, argomento che è al centro del programma amministrativo della compagine che rappresento a Pedaso ma è il primo ed improrogabile step da affrontare per i piccoli centri”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X