facebook twitter rss

Natale a Montegranaro: dal coro
dei ragazzi dell’Ic al mercatino
con i produttori terremotati

MONTEGRANARO - L'assessore Beverati: "L'albero in festa è nato da una idea dell'Archeoclub d'Italia e prosegue anche quest'anno grazie ai commercianti di Montegranaro che hanno scelto di partecipare a questo progetto che crea un fil rouge natalizio tra i vari esercizi e le scuole, valorizzando la comunità locale nel suo insieme”
mercoledì 13 dicembre 2017 - Ore 15:48
Print Friendly, PDF & Email

Dopo l’accensione delle luci di Natale, continua la programmazione natalizia con “Tutte le luci del borgo”. Giovedì 14 dicembre, alle ore 21 al Teatro La Perla, sarà la volta del coro natalizio dei ragazzi dell’Istituto Comprensivo.

Ricca di eventi la giornata di sabato 16. Al mattino, con partenza da Largo Conti, i ragazzi della scuola dell’Infanzia e della Primaria, accompagnati da genitori ed insegnanti, invaderanno la città portando in oltre 35 esercizi commerciali gli addobbi realizzati per gli alberi di Natale.

“L’albero in festa è nato da una idea dell’Archeoclub d’Italia e prosegue anche quest’anno grazie ai commercianti di Montegranaro – spiega l’Assessore Giacomo Beverati – che hanno scelto di partecipare a questo progetto che crea un fil rouge natalizio tra i vari esercizi e le scuole, valorizzando la comunità locale nel suo insieme”.

Nel pomeriggio si svolgerà in Piazza Mazzini il classico Mercatino di Natale che, anche quest’anno, vedrà la presenza di produttori provenienti dalle zone appenniniche colpite dal sisma. “Si tratta di un’ottima occasione per unire all’acquisto delle famose produzioni di qualità del nostro entroterra una manifestazione di concreta solidarietà che, come sempre, Montegranaro non farà mancare. Saranno presenti, inoltre, bancarelle di artigianato artistico e hobbistica. Ci sarà anche l’animazione per i bambini e l’esibizione della nostra sempre più brava Banda Omero Ruggieri. Un sabato, quindi, all’insegna della solidarietà e della valorizzazione della piccola distribuzione dei produttori e dei tanti commercianti locali”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X