facebook twitter rss

Pacchi di Natale solidali: Tombolini Motor Company aderisce al progetto ‘Addotta una Stalla’

SOLIDARIETA' - Come lo scorso anno con “Vetrine Sibilline” con Cna e Circuito Marchex, anche per questo Natale la Tombolini Motor Company ha deciso di stare vicino al territorio sostenendo il progetto “Adotta una Stalla” e acquistando per i suoi dipendenti un pacco di Natale solidale dall’associazione “Tutti i Giorni Onlus”
mercoledì 13 dicembre 2017 - Ore 12:59
Print Friendly, PDF & Email


L’inverno è alle porte e sui Sibillini è caduta già la prima neve, ma sono ancora tanti gli allevatori marchigiani colpiti dal sisma dello scorso anno che sono ancora in attesa di un ricovero per i loro animali. L’associazione “Adotta una Stalla” di Sant’Elpidio a Mare, insieme alla Tutti i Giorni Onlus da gennaio 2016 ha lanciato una campagna di raccolta fondi per acquistare e consegnare direttamente agli allevatori in difficoltà, stalle di legno, mangimi e fieno. Un’iniziativa che nel giro di poco tempo è diventata virale ed ha innescato una rete di solidarietà inaspettata, tanti sono stati gli aiuti provenienti anche fa fuori regione, soprattutto dal nord.
“Il nostro vuole essere un aiuto man to man – spiega il promotore del progetto Rossano Orsili – interveniamo su segnalazione di associazioni e Comuni, facciamo un sopraluogo e ci attiviamo con progetti mirati in base alle necessità del singolo allevatore. Noi facciamo da tramite tra chi vuole donare e chi ha bisogno. La Tutti Giorni onlus quest’anno ha deciso di destinare il ricavato dei pacchi di Natale al nostro al progetto finora abbiamo avuto circa 600 ordini, provenienti da aziende e privati di tutta Italia “.
Come lo scorso anno con “Vetrine Sibilline” con Cna e Circuito Marchex, anche per questo Natale la Tombolini Motor Company ha deciso di stare vicino al territorio sostenendo il progetto “Adotta una Stalla” e acquistando per i suoi dipendenti un pacco di Natale solidale dall’associazione “Tutti i Giorni Onlus”.  Il ricavato dei panettoni servirà a finanziare la parte non coperta dalla Regione Marche, per la costruzione di una stalla in legno a Val Fornace a Pieve Bovigliana e di altre due strutture a Bolognola e Amandola. Un piccolo gesto, che può però diventare grande.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X