facebook twitter rss

Ancora sangue sulle strade fermane,
investito da un’auto mentre va al lavoro

FERMO/PORTO SAN GIORGIO - L'incidente è avvenuto di fronte alla chiesa di Santa Maria a Mare. Sul posto tempestivo l'intervento della Croce Verde Valdaso e della polizia stradale di Ascoli Piceno. L'uomo è stato trasportato al pronto soccorso del Murri di Fermo
venerdì 15 dicembre 2017 - Ore 22:41
Print Friendly, PDF & Email

 

 

di Giorgio Fedeli e Paolo Paoletti

L’ennesimo pedone investito nel Fermano. Una vera e propria escalation negli ultimi tre giorni. Questa volta l’incidente è avvenuto al confine tra Fermo e Porto San Giorgio. Erano da poco passate le 22 quando, di fronte alla chiesa di Santa Maria a Mare, un uomo di mezza età, che sembra stesse attraversando la strada mentre andava al lavoro, è stato investito da una donna alla guida di una Fiat Panda. A rendere l’idea dell’impatto i danni riportati dal parabrezza e dal cofano del veicolo.  Subito dopo l’uomo è caduto rovinosamente sull’asfalto, pur rimanendo sempre cosciente. Sul posto tempestivo l’intervento della Croce Verde Valdaso e della polizia stradale di Ascoli Piceno. L’uomo è stato trasportato al pronto soccorso del Murri di Fermo. Polizia che sta ricostruendo la dinamica dell’incidente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X