facebook twitter rss

Squilli “anonimi” nella notte,
telefoni impazziti:
segnalazioni e sospetti

ELPIDIENSE - Numerosi i casi a Sant'Elpidio a Mare, sia al capoluogo che nelle frazioni, ma anche a Monte Urano, Montegranaro e Porto Sant'Elpidio non sono mancate le segnalazioni
venerdì 15 dicembre 2017 - Ore 08:36
Print Friendly, PDF & Email

Un disturbatore seriale, un call center impazzito o qualche malintenzionato? Le segnalazioni si sono diffuse a macchia d’olio nelle ultime ore. Nella nottata tra mercoledì e ieri i telefoni fissi di decine di abitazioni hanno preso a squillare, con chiamate provenienti da un numero privato. Dall’1 del mattino in poi, con un picco di frequenza intorno alle 3, proseguendo fino alle prime luci dell’alba, sono piovute telefonate a raffica. Numerosi i casi a Sant’Elpidio a Mare, sia al capoluogo che nelle frazioni, ma anche a Monte Urano, Montegranaro e Porto Sant’Elpidio non sono mancate le segnalazioni. I telefoni hanno trillato per un breve intervallo di tempo, 1, 2, al massimo 3 squilli, qualcuno è riuscito a raggiungere l’apparecchio ed a rispondere, ma dall’altro capo del telefono si è subito interrotta la chiamata. Com’è comprensibile, in un orario del genere in molti si sono preoccupati, temendo fosse accaduto qualcosa di grave a qualche familiare. Per fortuna era un falso allarme, ma qualche utente vuole andare in fondo ed ha effettuato richiesta di accesso dei tabulati per verificare le chiamate in entrata, così da svelare il mistero.

M.M.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X