facebook twitter rss

Championship C7, rush finale
del 2017 nel segno delle
formazioni fermane

CALCIO A 7 - Battaglia per il comando tra i gli Incompresi di Fermo, in testa con 13 punti, ed il primo inseguitore Montegranaro, distante solo una lunghezza
lunedì 18 dicembre 2017 - Ore 15:14
Print Friendly, PDF & Email

La compagine del Montegranaro C7

La T.E.C. Championship c7 si prepara per il rush finale del 2017 con la sesta giornata di campionato che prenderà il via con la sfida tra Moretti Country House e Amatori Over 40 nella splendida cornice dell’Energym Sport Center.

Un inizio di stagione molto positivo per la Polisportiva Sport Communication, organizzatrice della manifestazione e per Emanuele Trementozzi, presidente del sodalizio, visti i crismi di correttezza, fair play e rispetto finora mostrati in ogni singola gara disputata. Un campionato avvincente che, dopo le prime cinque giornate, vede in testa la formazione fermana degli Incompresi con 13 punti, seguiti dal Montegranaro c7 di mister Masullo, inseguitori diretti a solo un punto di distacco, ma con una gara ancora da recuperare.

“Siamo nati da poco ma già si vede l’impronta di un’organizzazione che ascolta tutte le esigenze e si mette al servizio della squadre – dice Trementozzi –. Con la sesta giornata di gioco si chiuderà il 2017, anche se non proprio del tutto vista la novità della T.E.C. New Year’s C8up che prenderà il via mercoledì 27 dicembre. Fermo il campionato, infatti, abbiamo pensato di organizzare questo torneo di capodanno che terminerà il 5 gennaio, colmando il vuoto lasciato dalle soste previste dalle varie manifestazioni in giro, accompagnando così le squadre fino alla ripresa ufficiale dell’otto gennaio, con i recuperi delle partite non disputate finora. Non possiamo che ringraziare tutte le squadre che, con la T.E.C. Championship prima e il torneo poi, hanno dimostrato grande stima nei nostri confronti e, soprattutto, un’ammirabile volontà di giocare e stare insieme, onorando il senso più profondo dello sport. Noi siamo pronti e sarà un orgoglio salutare il 2017 e l’arrivo dell’anno nuovo con il modo che più ci è congeniale: quello di giocare a calcio, brindando tutti ad un sereno 2018”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X