facebook twitter rss

Consiglio generale Fai Cisl Marche: aiuti per i terremotati con le foto dell’ex stabilimento Sadam

FERMO - "Durante i lavori - spiegano i vertici Cisl - abbiamo dedicato spazio ai tanti problemi del terremoto con testimonianze dirette da parte di piccoli allevatori che hanno avuto tutto distrutto e che vivono con le proprie famiglie ancora nei gelidi container"
lunedì 18 dicembre 2017 - Ore 11:11
Print Friendly, PDF & Email

Si è svolto lo scorso giovedì 14 dicembre, presso la sala convegni hotel Royal di Lido di Fermo, il consiglio generale della Fai Cisl Marche. Presenti i vertici regionali e nazionali della Fai Cisl. Ha partecipato ai lavori anche il segretario generale Cisl Marche Sauro Rossi.

“Durante i lavori – spiegano i vertici Cisl – abbiamo dedicato spazio ai tanti problemi del terremoto con testimonianze dirette da parte di piccoli allevatori che hanno avuto tutto distrutto e che vivono con le proprie famiglie ancora nei gelidi container. Attraverso l’ iniziativa ‘foto Sadam’, sostenuta anche dalla fai Cisl Marche e nazionale,abbiamo consegnato a due di loro un contributo economico con l’ impegno di sollecitare le istituzioni di fare in fretta nella ricostruzione altrimenti altri lasceranno la zona colpita”

Due sono stati i casi che hanno ottenuto l’incoraggiamento a tenere duro e che domenica scorsa hanno ricevuto la visita dei rappresentanti Cisl. Si tratta di  Angela Catalucci di Cagnano di Acquasanta che vive ancora in un container che si trova nella morsa del gelo  e i tempi per sistemare la casa si annunciano molto lunghi per colpa della burocrazia. Inoltre il tendone provvisorio per gli animali è inadeguato. Riconoscimento anche per Mario Troiani  di Visso. In un prossimo evento faremo verrà consegnato un riconoscimento anche ad una realtà di Amandola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X