facebook twitter rss

La Cna premia 6 artigiani associati:
festa di Natale ricordando
le aziende del cratere

FERMO - La serata è stata anche l’occasione per promuovere il mercatino natalizio dei prodotti agroalimentari delle aziende aderenti ai circuiti Vetrine Sibilline e Le Piazzette dei Mestieri e dei Sapori, ed il concerto a favore del Comune di Amandola
lunedì 18 dicembre 2017 - Ore 13:36
Print Friendly, PDF & Email

 

Festa di Natale, lo scorso sabato 16 dicembre, per la CNA Territoriale di Fermo. Associati, dipendenti e rappresentanti delle istituzioni si sono dati appuntamento all’Hotel Astoria di Fermo per il tradizionale momento conviviale, la Festa dell’Artigiano, che ormai da tre anni si tiene sotto il periodo natalizio.

Una serata aperta dai saluti del presidente CNA Paolo Silenzi che ha tenuto a ringraziare gli imprenditori presenti, i componenti della presidenza fermana e la struttura CNA, ricordando l’impegno solidale dell’associazione di categoria nei confronti dei territori colpiti dal sisma e il supporto degli uffici alle aziende del cratere.

La serata è stata inoltre l’occasione per promuovere l’iniziativa di mercoledì 20 dicembre al teatro comunale di Porto San Giorgio: dalle 18 nello spazio antistante il teatro il mercatino natalizio dei prodotti agroalimentari delle aziende aderenti ai circuiti Vetrine Sibilline e Le Piazzette dei Mestieri e dei Sapori, mentre alle 21.30 “Swing Christmas” il concerto di Riccardo Foresi & That’s Amore, di cui parte del ricavato sarà devoluto al Comune di Amandola.

Il dramma del sisma e le criticità che ancora persistono sono stati ricordati anche dagli interventi del senatore Remigio Ceroni e del consigliere regionale Francesco Giacinti, mentre il professor Massimo Mancini dell’IPSIA “O.Ricci” di Fermo ha presentato le creazioni degli allievi dell’indirizzo moda che saranno esposte negli esercizi commerciali del centro storico, grazie ad una collaborazione con CNA e Comune di Fermo.

Clou della festa, allietata dalla comicità di Francesco Capodaglio, è stato il conferimento dei riconoscimenti agli artigiani associati: per “Una vita in CNA” Andrea Ferracuti, ditta 3.F Elettronica, di Monte Urano, associato dal 1990, Luigino Totò, Autocarrozzeria Totò, di Grottazzolina, associato dal 1992, e Rosanna Santarelli, Tomaificio Rosy, di Petritoli, associata dal 1996, premiati rispettivamente dal consigliere Giacinti, dal presidente CNA Macerata Giorgio Ligliani e dal presidente Silenzi; per “Benvenuto in CNA”, l’assessore Savino Febi ha premiato Matteo Porrà, ditta Isola del Verde, di Lapedona (classe 1996) e il sindaco Nazareno Franchellucci Manuel Malaspina, edile di Porto Sant’Elpidio (classe 1991). Infine il riconoscimento “Impresa Rosa CNA” è andato a Sabrina Del Medico, azienda SIEM srl, di Fermo, premiata dal presidente del consiglio fermano Lorena Massucci.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X