facebook twitter rss

Concerto Vox Poetica a San Filippo Neri, dopo il successo dei Piccoli Mozart al “Billé”

FERMO - Dopo il successo dei Picccoli Mozart al Conservatorio Pergolesi, le atmosfere natalizie proseguiranno alla chiesa di San Filippo Neri con la Vox Poetica Ensemble
mercoledì 20 dicembre 2017 - Ore 15:35
Print Friendly, PDF & Email

Giovedì 21 dicembre, alle ore 21,15 la recentemente riaperta al pubblico chiesa di San Filippo in Corso Cavour, ospiterà il concerto per soli, coro e basso continuo, dal titolo In Nativitate Domini. Protagonisti i componenti della Vox Poetica Ensemble con un programma composto da musiche di Bach, Palestrina, Rognoni ed altri. Al violino barocco Giacomo Coletti, all’organo e alla direzione Giulio Fratini che accompagneranno i presenti in un viaggio nel tempo per ritornare all’atmosfera natalizia di una chiesa che ha custodito la Natività dell’artista Pieter Paul Rubens. Al tempo di San Filippo e dei Filippini la musica era parte integrante della quotidianità tra riti sacri e momenti in cui all’oratorio si univano preghiera e splendore musicale. Il programma sarà approntato come se fosse un vero e proprio oratorio natalizio anche se con l’uso di autori diversi. Non ultimo un richiamo all’eredità musicale nel 500 della riforma Luterana che proprio in questo anno è stato celebrato in tutto il mondo. Un concerto di suggestione e fascino in un luogo magnifico in cui si uniranno magnificenze architettoniche e musicali.

Musica che domenica 17 dicembre ha coinvolto anche il pubblico del Conservatorio al concerto della rassegna Piccoli Mozart, organizzata dalla Gioventù Musicale Italiana con il patrocinio del Comune, presso l’auditorium Billè. Soddisfatto il Presidente della Commissione Consiliare Cultura, Stefano Paci, che non ha voluto mancare all’appuntamento concluso con una lunga standing ovation nei confronti dei quattro sorprendenti giovanissimi musicisti marchigiani di talento. A loro il socio GMI Alvaro Giostra ha consegnato un ricordo della serata con l’augurio di una brillante carriera.

“Sono lieto – ha detto il consigliere comunale Paci – di essere qui a rappresentare l’Amministrazione Comunale per questa iniziativa che dà lustro alla città e va nella direzione di valorizzare i giovani. Come Commissione Cultura saremo sempre al fianco di coloro che contribuiscono a valorizzare le nostre giovani leve, soprattutto se di talento come loro. Mi sono emozionato nel vederli interpretare brani di grandissimo impegno tecnico interpretativo proposti da artisti, piccoli solo per età.”

Una platea di appassionati ma anche di personalità del mondo musicale, non hanno voluto mancare all’appuntamento per ascoltare i ”Piccoli Mozart”: Ares Midiri (violino) insieme al suo maestro Luca Mengon, Andrea Aria (chitarra) con Veronique Marty, Alice Lupetti (canto) con Rossella Marcantoni, Francesco Biancamano (pianoforte) con Anna Maria Morresi e il valente accompagnatore al pianoforte Stefano Chiurchiù.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X