facebook twitter rss

Cesetti e Giacinti all’unisono:
“Alle elezioni si presenta un partito,
non solo Renzi e la Boschi”

POLITICA - Il punto dell'assessore regionale e del consigliere sulla prossima tornata elettorale: “Noi vogliamo essere sfidati sulle cose che facciamo, non sull'essere pro o contro Renzi”
sabato 23 dicembre 2017 - Ore 14:13
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

Praticamente all’unisono, l’assessore regionale Fabrizio Cesetti ed il consigliere Francesco Giacinti hanno voluto sgomberare il campo da equivoci: alle elezioni si presenta il Partito Democratico, non solo Renzi e la Boschi, non solo questo o quel candidato.

“Ci attendono sfide importanti per dare un Governo al Paese e anche per le elezioni amministrative – ha affermato Cesetti -. Il Partito Democratico non può essere giudicato sulla base delle singole personalità, come sta avvenendo in questi ultimi tempi con un clima di caccia alle streghe. Il Pd non è solo Renzi, che noi sosteniamo con forza, non è solo la Boschi, ma una comunità di uomini e donne che hanno responsabilità politiche e istituzionali, e che quotidianamente sono in mezzo alla gente. Le elezioni non sono referendum pro o contro qualcuno, ma l’occasione per presentare al Paese un progetto politico e di governo”.

“Possono cambiare i giocatori ma la squadra resta sempre, anche se fra 10 anni Cesetti, Giacinti e Renzi se ne andranno – ha aggiunto Giacinti -. È un concetto importante anche perché penso che pur rispettando il nostro segretario nazionale, i partiti cambiano, cambiano le linee e cambierà anche il Pd, penso dopo le elezioni o forse sta già cambiando in questa fase, proprio perché il valore più importante e fondante è che il partito non è di nessuno, è un insieme di storia e valori all’insegna dei quali si è formato e svolge la sua attività in seno alla società, radicandosi e lottando per certe conquiste. Anche sul tema dei diritti civili è stato fatto molto, in un Paese che non ha molta voglia di essere riformista. Questo è un Paese abbastanza conservatore, ma abbiamo fatto molto in questa direzione”.

“Noi vogliamo essere sfidati sulle cose che facciamo, non sull’essere pro o contro Renzi” ha concluso Cesetti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X