facebook twitter rss

Natale senza sosta per
la Videx, nel mirino
la sfida contro Alessano

SERIE A2 - Domani, giorno di Santo Stefano, alle 19.30 la truppa di Ortenzi riceverà la visita dell'Aurispa per delle festività all'insegna del lavoro. Vigilia in palestra e seduta mattutina nell'ottica della partita sotto l'albero
lunedì 25 dicembre 2017 - Ore 13:26
Print Friendly, PDF & Email

GROTTAZZOLINA – Non esiste riposo per la M&G Videx, che nell’ultima settimana è stata impegnata in palestra a pieno regime, nonostante le festività natalizie. Gli allenamenti della truppa di Ortenzi sono infatti proseguiti senza sosta anche ieri, giorno della vigilia, così come per quest’oggi, mattina di Natale, dove è stata fissata un’altra seduta, per preparare al meglio il match di domani, Santo Stefano, contro l’Aurispa Alessano.

Formazione ostica quella pugliese, che può contare sull’apporto dell’opposto Culafic e dello schiacciatore Lipinski, mentre al centro la Videx ritroverà Daniele Tomassetti, che a Grottazzolina ha vissuto le ultime due stagioni, rendendosi protagonista della promozione in A2 prima e della salvezza nell’ultimo campionato.

“Il 26 dicembre è una data un po’ particolare, perché sotto le feste di Natale non è facile arrivare concentrati in palestra e mantenere alta l’attenzione – ha dichiarato coach Massimiliano Ortenzi -. In più, Alessano è un’avversaria difficile, che sta facendo bene in casa ma anche in trasferta. Noi dovremo cercare di essere aggressivi, soprattutto al servizio, per tenerli lontani da rete e limitare i due attaccanti principali.”

Sarà il primo di quattro match in meno di due settimane per i grottesi: “Giocare tante partite in pochi giorni è positivo perché impedisce di pensare troppo alle precedenti per la necessità di proiettarsi subito sulle successive. Di contro, bisogna essere bravi nel gestire le energie.”

L’appuntamento è previsto per domani, martedì 26 alle 19,30 al palasport di Grottazzolina. Il match sarà trasmesso in diretta su Lega Volley Channel, aggiornamenti in tempo reale saranno disponibili su tutti i profili social.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X