facebook twitter rss

Ritrovato l’anziano scomparso:
era rimasto chiuso in un bagno pubblico

CIVITANOVA - Claudio Bossoletti aveva accusato un malore e poi non è riuscito ad uscire a causa di una maniglia rotta. E' provato per la notte passata fuori, ma sta bene
lunedì 25 dicembre 2017 - Ore 18:17
Print Friendly, PDF & Email

 

Claudio Bossoletti

 

È stato ritrovato oggi pomeriggio Claudio Bossoletti, l’anziano civitanovese di 82 anni scomparso ieri dalla sua abitazione di via Regina Margherita prima della cena della vigilia con i parenti. Era all’interno di un bagno pubblico sul lungomare nord. Dopo che per tutta la notte i familiari lo hanno cercato in ogni luogo di Civitanova, oggi pomeriggio la svolta grazie ad una ragazza che si era unita volontariamente insieme ad amici e conoscenti nelle ricerche e che si è arrampicata sul bagno pubblico vicino allo chalet Galileo e da una feritoia ha notato il corpo dell’anziano. L’82enne è un po’ provato per la notte fuori, ma sta bene. Bossoletti ha accusato un malore mentre era fuori, è entrato all’interno del bagno pubblico, ma non è riuscito ad uscire a causa del malfunzionamento della maniglia che lo ha sequestrato all’interno. Anche i familiari ieri sera avevano cercato nei bagni pubblici, ma invano. Per le figlie e la moglie è la fine di un’angoscia durata 24 ore, un regalo di Natale per una disavventura che si conclude per fortuna in modo positivo. L’uomo è stato soccorso dalla Croce verde e si trova ora all’ospedale per accertamenti. Sono intervenuti anche la polizia e i vigili del fuoco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X