facebook twitter rss

Fermana di nuovo al lavoro
in vista del derby contro la Samb

SERIE C - Il conto alla rovescia per il match in casa dei rossoblù è già iniziato, ma per giungervi mister Flavio Destro parte mettendo in luce le analisi della sfida prenataliza pareggiata a reti inviolate in casa contro il Ravenna
martedì 26 dicembre 2017 - Ore 21:10
Print Friendly, PDF & Email

Il tecnico canarino Flavio Destro

FERMO – Ripresa del lavoro sul campo per la Fermana, impegnata a preparare il suggestivo impegno del Riviera delle Palme in programma venerdì sera, 29 dicembre, quando i canarini saranno chiamati a fronteggiare i rossoblù di mister Ezio Capuano per il classico derby in riva all’Adriatico piceno.

“Lo 0 – 0 contro il Ravenna è un risultato positivo ottenuto con una squadra in salute, che nelle ultime 5 partite ha preso un solo gol – dichiara il trainer gialloblù riallacciandosi alla sfida di campionato disputata prima di Natale –. Nonostante le problematiche riscontrate a livello di infortuni, per noi è stata una buona gara. I numeri? Ci indicano due dati da tenere sotto controllo: il primo è la nostra difficoltà in fase di realizzazione; il secondo la criticità degli avversari nello scardinare la nostra difesa. Per questo, dobbiamo lavorare per finalizzare le occasioni create. Nell’incontro con i giallorossi poche sono state le opportunità da rete da entrambe le compagini ed in una partita chiusa come quella disputata, solo una situazione favorevole avrebbe potuto sbloccarla, come accaduto al Fano due sabati fa. Dobbiamo prendere queste informazioni e lavorarci su – conclude Destro lanciandosi alla volta dei rivieraschi – migliorando sotto tutti gli aspetti. In una partita dove gli spazi sono stretti, gli attaccanti fanno difficoltà ad agire e la si può decidere con un calcio piazzato, un episodio o un mezzo errore. Rispetto alla formazione di Francesco Moriero, votata all’attacco, ora la Samb ha variato sistema di gioco. Con Capuano la squadra tende a non concedere spazi, badando molto alla fase difensiva, ed a ripartire. Viene da una striscia positiva di sei risultati consecutivi e sarà una gara tosta”.

Notizie dal gruppo: Cognigni si è mosso nelle esercitazioni con la squadra. D’Angelo, Sperotto e Gennari ancora out così come Comotto, oggi rimasto a casa per un virus influenzale. Lavoro a parte per l’esterno Iotti.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X