facebook twitter rss

“Pensieri per Teo (Tini)” e ricordi dei colleghi in mostra a San Rocco

FERMO - Inaugurata alla sala San Rocco la mostra con lavori di Teo Tini e 10 artisti amici che hanno voluto ricordare una persona mite ed educata, e al contempo sensibile e intelligente
mercoledì 27 dicembre 2017 - Ore 21:55
Print Friendly, PDF & Email

di Alessandro Giacopetti

“Quando ero ancora vicepresidente della Cavalcata dell’Assunta e lo incontravo per strada gli dicevo di tenersi pronto a realizzare un drappo per il palio. Lui sorrideva e dichiarandosi disponibile ma al tempo stesso mi ricordava che i cavalli non li sapeva disegnare”. Parte da qui Remo Giacobbi, ex vicepresidente della Cavalcata, per spiegare come è nata l’idea di realizzare la mostra inaugurata oggi presso la sala San Rocco, in piazza del Popolo, in ricordo di Teo Tini. E’ scomparso a causa di un infarto nell’aprile di quest’anno a Montefortino, ai piedi di quei Sibillini che tanto amava e dove spesso si recava a passeggiare con amici.
Si intitola “Pensieri per Teo, Teo Tini e il ricordo dei colleghi” e i colleghi sono quelli che lavorano, come faceva lui, nella Biblioteca “Romolo Spezioli”. L’idea è partita proprio da Remo Giacobbi che assieme a Manuela Giacinti, entrambi impiegati al Comune di Fermo, hanno coinvolto altri artisti.
“Una notte ho sognato proprio uno di questi dialoghi con Teo – prosegue Giacobbi – e la mattina dopo ho condiviso con Manuela Giacinti l’idea di organizzare una mostra. Il Comune di Fermo tramite l’assessore alla Cultura Francesco Trasatti ci ha proposto la sala San Rocco. Al centro della sala ci sono lavori di Teo, concessi gentilmente dalla moglie Paola Paradisi, mentre intorno ci sono quelli di 10 artisti amici”.
Gli amici sono Mauro Bacalini, Adriana Bassi, Fabrizio Ferracuti, Alba Giansanti, Andrea Lanfranchi, Laura Mezzabotta, Carla Paniconi, Morena Polverini oltre agli stessi Giacobbi e Giacinti. All’inaugurazione di oggi pomeriggio erano presenti il sindaco Paolo Calcinaro, la presidente del Consiglio Comunale, Lorena Massucci, il consigliere Giulio Cesare Pascali, oltre ad alcuni amici di Teo.
Organizzata da Fermo Eventi, che si è occupata anche della grafica, con il patrocinio del Comune di Fermo, la mostra d’arte “Pensieri per Teo” resterà aperta dalle ore 16 alle 20 fino al 7 gennaio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X