facebook twitter rss

Pista di ghiaccio e musica anni 70, 80, 90 per il capodanno in piazza del Popolo

FERMO - Le basse temperature non sembrano preoccupare gli organizzatori. I DJ si alterneranno nel proporre i dischi che faranno ballare la piazza con musica selezionata
giovedì 28 dicembre 2017 - Ore 14:56
Print Friendly, PDF & Email

di Alessandro Giacopetti

La notizia circola già da tempo in città e molti sono coloro che l’hanno già segnata in agenda. Si tratta del capodanno in piazza del Popolo con musica anni ’70-’80-’90. Happy New Year – Fine anno in Piazza del Popolo vedrà la presenza di dj quali Domenella, Mazzaferro, Giampy, Filippini, Castori-Cintio, Ricotti e inizierà attorno alle 22. L’appuntamento segue quello svolto questa estate nella stessa piazza. “Durante la serata estiva dello scorso 20 agosto – ha ricordato il sindaco Paolo Calcinaro – ricordo una selezione musicale di gran classe, capace di coinvolgere moltissimi fermani che hanno riempito la piazza e la pista. Spero si ripeta nella notte del 31 dicembre, pur facendo fronte a temperature più basse. Ringrazio l’ideatore Stefano Castori, gli artisti presenti e il lavoro svolto dagli assessori comunali Francesco Trasatti e Mauro Torresi”. E’ proprio l’assessore al Commercio Torresi a ricordare che “la pista di ghiaccio sarà ovviamente aperta fino a tarda ora. Questa volta alla musica suonata dai dj durante l’appuntamento dell’estate abbiamo aggiunto gli anni Novanta”.

La parola quindi a Stefano Castori che dopo aver ringraziato le forze dell’ordine che saranno presenti per garantire la sicurezza ha ricordato i partner: “il negozio Buschi e la radioweb Stazione 41. Quest’ultima ha realizzato filmati con i 4 dj leader della serata, che sarà aperta da Mario Mazzaferro fino alle ore 11.30 per poi passare ai 4 principali personaggi della serata nel corso della quale ci saranno anche varie sorprese e un saluto dell’Amministrazione Comunale dopo la mezzanotte. La serata con musica anni 70, 80, 90 tornerà a Fermo il 14 agosto con i dj Rubens e Mozart. Un appuntamento – ha ricordato Castori – per il quale è stato montato un apposito palco che si inserisce all’interno del Natale fermano affiancato alla pista di ghiaccio e all’osservatorio, ispirato quest’anno alla saga di Harry Potter, nata da un’idea degli anni Novanta”.

“La musica andrà avanti almeno fino alle ore 4.30 del mattino – hanno detto Dj Giampy e Cintio, presenti in conferenza stampa assieme al consigliere comunale Stefano Paci- ma dipenderà dalle temperature. Ci alterneremo in consolle metteremo un brano a testa. A mezzanotte come da tradizione l’anno nuovo verrà aperto con un walzer lento di Strauss”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X