facebook twitter rss

Tutti al cinema per dare il benvenuto al 2018: al Super8 una programmazione ‘scintillante’

FERMO - Tra le pellicole più attese il film Disney Coco e il nuovo lavoro di Ferzan Ozpetek Napoli velata
venerdì 29 dicembre 2017 - Ore 11:04
Print Friendly, PDF & Email

 

Per  festeggiare il nuovo anno, il Multiplex Super8 propone tre nuovi film. Iniziamo con Coco, film di genere animazione, avventura, commedia, family, fantasy, musicale, diretto da Adrian Molina, Lee Unkrich, con Mara Maionchi e Valentina Lodovini. Coco ci porta in un variopinto villaggio messicano, animato dai preparativi per il Dìa de Muertos e dalla musica delle orchestrine che inonda le strade. Il dodicenne Miguel (Anthony Gonzalez nella versione originale) vorrebbe immergersi nei festeggiamenti strimpellando la sua chitarra sconquassata, ma sulla famiglia Rivera aleggia una maledizione che impedisce ai componenti di imbracciare strumenti musicali. Il divieto, imposto decenni prima dalla bisnonna Imelda, non riesce a tenere Miguel lontano da corde e arpeggi. Né lo frena dal venerare e imitare le melodie del suo cantante preferito, il leggendario Ernesto de la Cruz.

Come un gatto in Tangenziale è un film di genere commedia diretto da Riccardo Milani, con Paola Cortellesi e Antonio Albanese. Giovanni, la teoria. Intellettuale impegnato e profeta dell’integrazione sociale vive nel centro storico di Roma. Monica, la pratica. Ex cassiera del supermercato, con l’integrazione ha a che fare tutti i giorni nella periferia dove vive. Non si sarebbero mai incontrati se i loro figli non avessero deciso di fidanzarsi.

Sono le persone più diverse sulla faccia della terra, ma hanno un obiettivo in comune: la storia tra i loro figli deve finire. I due cominciano a frequentarsi e a entrare l’uno nel mondo dell’altro. Giovanni, abituato ai film nei cinema d’essai, si ritroverà a seguire sua figlia in una caotica multisala di periferia; Monica, abituata a passare le sue vacanze a Coccia di Morto, finirà nella scicchissima Capalbio. Ma all’improvviso qualcosa tra loro cambia.

Molto atteso e pubblicizzato è Napoli velata è un film di genere thriller diretto da Ferzan Ozpetek, con Giovanna Mezzogiorno e Alessandro Borghi. In una Napoli sospesa tra magia e superstizione, follia e razionalità, un mistero avvolge l’esistenza di Adriana (Giovanna Mezzogiorno) travolta da un amore improvviso e un delitto violento.  Nel cast del nuovo film di Ferzan Ozpetek anche uno dei nuovi attori più promettenti del cinema (e delle serie) italiano come Alessandro Borghi, onnipresente in questa stagione. una partenopea doc, anche se nata a Udine, come Anna Bonaiuto. Nel cast anche Anna Sastri e Isabella Ferrari, già al lavoro con Ozpetek in Saturno contro e Un giorno perfetto. Un film corale, Napoli velata, con molti volti e caratteristi come tipico del cinema del regista.
Restano in programmazione tra gli altri Dickens – L’uomo che inventò il Natale, Ferdinand, Jumanji, La ruota delle meraviglie, Star wars, Wonder.
Buona visione.

SCOPRI TUTTI GLI ORARI DEI FILM IN PROGRAMMAZIONE AL SUPER8

 

Una scena di Napoli Velata


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X