facebook twitter rss

Capodanno a casa per Amedeo Mancini, l’avvocato De Minicis: “Attenderà da libero la decisione del Tribunale di Sorveglianza”

FERMO - Questa mattina l'uscita dal carcere. Un provvedimento che  consentirà alla difesa di Mancini di presentare l'istanza al Tribunale di Sorveglianza per l'affidamento in prova ai servizi sociali. Un verdetto che potrebbe arrivare non prima di cinque o sei mesi
sabato 30 dicembre 2017 - Ore 11:08
Print Friendly, PDF & Email

Amedeo Mancini

di Paolo Paoletti

L’avvocato Francesco De Minicis

Dopo un Natale trascorso in carcere Amedeo Mancini torna a casa già da questa mattina. A dare l’annuncio l’avvocato Francesco De Minicis che spiega come sia stata accolta l’istanza, già da tempo preannunciata dalla difesa costituita anche dall’avvocato Savino Piattoni, di richiesta di sospensione temporanea dell’ordine di esecuzione. Un provvedimento che consentirà alla difesa di Mancini  di presentare l’istanza al Tribunale di Sorveglianza per l’affidamento in prova ai servizi sociali.

Avvocato Francesco De Minicis che commenta: “Attenderà da libero la decisione del Tribunale di Sorveglianza”. Un verdetto che potrebbe arrivare non prima di cinque o sei mesi. Se otterrà l’affidamento in prova, Amedeo finirà di scontare la sua pena prestando servizi sociali e di pubblica utilità.

L’avvocato Savino Piattoni

Era lo scorso 7 dicembre quando Amedeo si presentò spontaneamente al carcere di Fermo, insieme al suo avvocato, dopo aver saputo che era stata emessa l’ordinanza di carcerazione. L’accusa è quella di omicidio preterintenzionale per la morte del nigeriano Emmanuel Chidi Nnamdi,  con una pena patteggiata a 4 anni.

Gli avvocati di Mancini, Francesco De Minicis e Savino Piattoni, già subito dopo in rientro in carcere di Amedeo, avevano annunciato un incidente di esecuzione  avanti al Tribunale di Fermo poichè, secondo la prevalente  giurisprudenza della Suprema Corte di Cassazione, l’ordine di carcerazione sarebbe dovuto rimanere sospeso sino alla pronuncia del  Tribunale di Sorveglianza di Ancona sull’istanza di affidamento in prova al servizio sociale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..



1 commento

  1. 1
    Erminio Fortuna il 30 dicembre 2017 alle 13:34

    Buon Anno Amedeo

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X