facebook twitter rss

Post delle polemiche, le scuse dell’autore al sindaco e alla sua famiglia: “Sono mortificato e sorpreso: intendevo per la sua carica”

PORTO SANT'ELPIDIO - Le parole dell'autore del post su Facebook finito al centro delle polemiche
lunedì 8 gennaio 2018 - Ore 13:14
Print Friendly, PDF & Email

 

“Intendevo per la sua carica, non volevo augurare morte a nessuno.  Chiedo scusa al sindaco e alla sua famiglia. Sono mortificato e sorpreso”. Sono le parole dell’autore del post su Facebook finito al centro delle polemiche (leggi l’articolo). Dopo la condanna unanime di quella frase  “Bar Birimbao R.I.P Franchellucci pure..(speremo presto)” da parte del mondo della politica e di quello civile è lo stesso autore del post (che ha scelto di restare anonimo) a chiedere scusa. 

Nelle sue scuse, l’autore della frase pubblicata ieri nel gruppo Facebook Porto Sant’Elpidio Speaker’s Corner e successivamente rimossa dagli amministratori, sottolinea di far riferimento alla carica politica del primo cittadino e non alla sua persona.

ARTICOLI CORRELATI

“Bar birimbao R.i.p. Franchellucci pure” è polemica per il post contro il sindaco La condanna della politica


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X