facebook twitter rss

Travolto da una rotoballa a Campotosto
muore noto imprenditore di Valmir

PETRITOLI - Massimo Pennesi, 55 anni, residente a Valmir di Petritoli, imprenditore agricolo. L'incidente, la cui dinamica esatta è ancora in fase di ricostruzione, è avvenuto in una stalla di Poggio Cancelli, frazione di Campotosto. Era uno dei volontari di riferimento della Protezione Civile Comunale ma non solo. Quando bisognava da dare una mano a qualche iniziativa Massimo c'era.
lunedì 8 gennaio 2018 - Ore 20:20
Print Friendly, PDF & Email

 

La città di Petritoli è ancora incredula e in lutto per la terribile scomparsa di Massimo Pennesi, 55 anni, una delle figure cardine della vita del paese e della Valdaso.  Residente a Valmir di Petritoli, Massimo, imprenditore agricolo, ha perso la vita oggi pomeriggio a Campotosto, in provincia de L’Aquila. Per l’esattezza l’incidente è avvenuto a Poggio Cancelli, frazione di Campotosto.

L’uomo, stando a una prima sommaria ricostruzione dell’accaduto, si trovava in Abruzzo per motivi di lavoro. E sembrerebbe, anche se la dinamica è tutta da appurare, che il decesso sia avvenuto proprio mentre stava svolgendo alcune mansioni legate alla sua attività agricola. Un terribile incidente.  Pennesi infatti, sarebbe stato investito da una rotoballa. Attorno alle 16.30 è scattato l’allarme. A nulla sono valsi i soccorsi e i tentativi di rianimazione. Per lui non c’è stato nulla da fare.

La notizia si è diffusa lungo la Valdaso lasciando conoscenti e amici impietriti. Massimo, infatti, era molto conosciuto e stimato nella sua zona di residenza. Gestiva l’omonima azienda agricola assieme al fratello Basilio.

Era uno dei volontari di riferimento della Protezione Civile Comunale ma non solo. Quando bisognava dare una mano a qualche iniziativa Massimo c’era: dalle riprese da fare durante i  canti in chiesa fino all’aiuto dietro le quinte per qualunque evento. Più volte, nelle occasione ufficiali, era lui a portare il gonfalone del Comune di Petritoli.

Tantissimi gli attestati di stima che stanno arrivando. L’amministrazione comunale esprime cordoglio e vicinanza alla famiglia.

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..


1 commento

  1. 1
    Teresa Fanni il 8 gennaio 2018 alle 20:11

    R.I.P.

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X