facebook twitter rss

Posto di controllo lungo la ss16,
la polizia cattura un latitante

FERMO - Sull'uomo, un fermano, gravava un provvedimento di cattura per esecuzione ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino risalente al 3 gennaio  scorso
martedì 9 gennaio 2018 - Ore 12:38
Print Friendly, PDF & Email

Gli agenti della Squadra Volante del Commissariato di polizia di Fermo, alle ore 11.30 di ieri, nell’effettuazione del servizio del controllo del territorio e nello specifico durante un posto di controllo sulla statale Adriatica 16, in territorio di Marina Palmense, hanno notato sopraggiungere, fra le numerose vetture in transito, una Bmw 318 station wagon, il cui conducente mostrava una certa incertezza nell’avanzare. A quel punto gli agenti gli hanno intimato l’alt per procedere ai controlli di rito, identificando il conducente, un uomo residente nel Fermano. Ma non finisce qui. Ai poliziotti, infatti, non è sfuggito lo stato di agitazione e nervosismo mostrato dall’automobilista. E così è scattato un accertamento più approfondito. L’intuizione degli operatori si è mostrata fondata poiché l’approfondimento investigativo in banca dati interforze ha permesso di riscontrare che a carico dell’uomo gravava un provvedimento di cattura per esecuzione ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino risalente al 3 gennaio  scorso, dovendo l’uomo espiare la pena di 3 anni, 8 mesi e 20 giorni di reclusione, per svariati reati contro il patrimonio. E così i poliziotti hanno così proceduto alla sua immediata cattura ed alla successiva conduzione presso la Casa di reclusione di Fermo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X