facebook twitter rss

La Judo Porto San Giorgio trionfa
alle premiazioni del Coni regionale

ARTI MARZIALI - Nell'ambito della Fijlkam Day sono arrivati i riconoscimenti per le attività svolte dai giovani atleti del sodalizio rivierasco nel judo, sumo e per ciò che concerne la lotta olimpica. Tra i tanti nomi celebrati spicca quello di Maria Bertola, atleta dalla pluri titolata carriera anche in ambito nazionale
mercoledì 17 Gennaio 2018 - Ore 14:54
Print Friendly, PDF & Email

ANCONA – Sabato 13 febbraio, presso la sala “Terzo Censi” alla sede del Coni,  è andato in scena il Fijlkam Day, giornata di premiazione per i risultati agonistici di rilievo ottenuti nell’anno 2017. La Judo porto San Giorgio è stata premiata per due discipline sulle quattro in concorso, tre se consideriamo che l’atleta Maria Bertola è stata tributata anche nel campo della lotta olimpica.

Nel Judo si sono distinti quattro atleti in tutte le fasce d’età in concorso. Luca Macozzi, punta di diamante del team è stato premiato nella categoria Ragazzi fino a 45 kg, ha vinto tutte le competizioni del circuito, così come il fratello Pierpaolo vincitore della categoria  +73 kg Esordienti A. Il figlio d’arte Rodolfo Valentini conquista l’oro nella categoria -66 kg Esordienti B. Chiude lo storico risultato Matteo Di Pumpo categoria -50 kg Cadetti. Nel sumo la veterana Bertola la fa da padrona, mentre la novità è stata il riconoscimento al presidente della società, nonché vertice nazionale del sumo, Franco Giuliani, premio all’imparzialità e all’impegno profuso per la sponsorizzazione della disciplina. Soddisfatto il tecnico Renato Della Casa, che però, già proiettato al 2018, annuncia un programma gare impegnativo: “I nostri ragazzi sono pronti alle nuove sfide, non possiamo cullarci sugli allori e dobbiamo subito tornare a lavorare per la nuova stagione”. Tutto lo staff vi aspetta il pubblico alla palestra De Amicis, a Porto San Giorgio, per conoscere le bellissime discipline fonte di recente soddisfazione per il praticanti della città”.

 

Fotogallery


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X