facebook twitter rss

Niente alleanza tra i civici di Felicioni e il centrodestra: ognuno andrà per la sua strada

PORTO SANT'ELPIDIO - Felicioni e i suoi hanno ribadito l'intenzione di mantenere la vocazione con cui il progetto è nato, quella del civismo puro, senza siglare alleanze con le forze politiche
giovedì 18 gennaio 2018 - Ore 15:50
Print Friendly, PDF & Email

 

di P.Pier.

C’è dialogo, i rapporti sono cordiali, ma ognuno andrà per la sua strada. Niente alleanza per le amministrative 2018 tra il Laboratorio civico guidato dal candidato sindaco Alessandro Felicioni e il centrodestra. Ieri sera si è svolto un incontro tra le parti, da un lato il commercialista che corre per la carica di primo cittadino di Porto Sant’Elpidio e i suoi collaboratori, dall’altra i referenti di Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega. Le posizioni rimangono distanti. Il centrodestra, sin dalla prima uscita di Felicioni, ha lanciato ampi segnali di apertura sulla possibilità di appoggiarlo, presentandosi così insieme in primavera per sfidare Nazareno Franchellucci, ma il progetto non sembra destinato a concretizzarsi.

Felicioni e i suoi hanno ribadito l’intenzione di mantenere la vocazione con cui il progetto è nato, quella del civismo puro, senza siglare alleanze con le forze politiche.  Disponibilità al dialogo con tutti, insomma, ma niente coalizioni coi partiti. Il Laboratorio civico presentato poco prima di Natale intanto procede con la stesura del programma e la ricerca di candidati. Ormai certo che saranno almeno due le liste che sosterranno Felicioni alle comunali, con la prospettiva di ampliare la rosa da qui ai prossimi mesi.

Nel centrodestra c’era la volontà di fare chiarezza con largo anticipo sulle possibili alleanze, da qui l’esigenza di capire sin da inizio anno se con Felicioni e il suo Laboratorio civico ci fossero le condizioni per elaborare un progetto insieme. Dopo la fumata nera, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega dovranno valutare come muoversi. Essendo ora in piena campagna per le elezioni politiche, sembra molto probabile che il nodo candidature non verrà sciolto prima del 4 marzo.

Intanto domenica prossima, alle 10, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega nord, si ritroveranno in un incontro al centro polivalente “La Piccola” per parlare di elezioni politiche del 4 marzo e delle votazioni amministrative a Porto Sant’Elpidio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X