facebook twitter rss

Una scuola di qualità per tutti e per ciascuno: Montegiorgio punta sull’inclusività

LABORATORIO - Concluso al Liceo Scientifico “Medi” il “progetto di simulimpresa” condotto con la collaborazione di Anffas Fermana. Porte aperte domenica 28 gennaio per far conoscere meglio alle famiglie interessate il Piano di Offerta Formativa
lunedì 22 Gen 2018 - Ore 11:48
Print Friendly, PDF & Email

Si è concluso al Liceo Scientifico “Medi” di Montegiorgio il “progetto di simulimpresa” condotto con la collaborazione di Anffas Fermana (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità intellettiva e/o relazionale) per portare avanti il laboratorio di arteterapia, dedicato ai ragazzi con disabilità fisiche ed intellettive della scuola.

Per il terzo anno consecutivo è stata promossa l’educazione all’imprenditorialità, grazie anche all’intesa con l’azienda Spinnradl dell’Alto Adige, con l’obiettivo di promuovere solidarietà e attività di fundraising. Prezioso il supporto degli studenti e delle studentesse del 4° B del Liceo Scientifico che, recuperando tecniche antiche di lavorazione della lana grezza cardata, hanno realizzato oggetti decorativi insieme ai ragazze e ragazzi diversamente abili in un’atmosfera didattica di autentica inclusività.

“Quest’anno i manufatti, presentati nella consueta mostra-mercato della scuola, inaugurata per la Giornata internazionale delle persone con disabilità e conclusasi il 20 gennaio dopo diverse tappe nel territorio durante il periodo natalizio, hanno consentito di raccogliere 750 euro. I soldi saranno destinati – dice la professoressa Chiara Vitali, ideatrice del progetto – a potenziare ulteriormente l’offerta formativa per l’inclusività della nostra scuola e garantire, così, una scuola di qualità ‘per tutti e per ciascuno’, come previsto dall’art. 34 della nostra Costituzione”.

L’Istituto scolastico “Medi” di Montegiorgio apre le sue porte domenica 28 gennaio per far conoscere meglio alle famiglie interessate il proprio Piano di Offerta Formativa.

Gli studenti del 4B del Liceo Scientifico protagonisti del progetto: Alesiani Sara, Capecci Margherita, Cardinaletti Michele, Ciarpella Matteo, Donnari Diego, Frollà Elia, Lupi Riccardo, Marziali Francesca, Petracci Giulia, Pievaroli Alice, Ribichini Lorenzo, Scaccia Paolo, Silenzi Irene, Wahbi Zakaria, Zemzemi Aziz.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X