facebook rss

Doppietta della Faleriense Basket,
Sambenedettese battuta anche al ritorno

PROMOZIONE - Trasferta sorridente condita dai due punti per coach Chierici e i suoi ragazzi, che nella prossima giornata osserveranno un turno di riposo, per poi tornare in campo il 2 febbraio alla palestra di via Pesaro contro la capolista, Il Picchio Civitanova Marche
martedì 23 gennaio 2018 - Ore 14:00
Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo lo scivolone di Amandola, la Faleriense Basket torna a fare punti e lo fa nel migliore dei modi vincendo in riviera sambenedettese. Come nell’incontro di andata la formazione elpidiense guidata da Giuseppe Chierici non lascia scampo alla Scuola Basket di Ranalli e porta a casa i due punti. I biancoazzurri si riportano prepotentemente al secondo posto in classifica per punteggio, ma quarto per differenza canestri.

IL TABELLINO

SCUOLA BASKET SAMBENEDETTESE 44: De Angelis Luigi 15, Falà 13, Palestini 8, Esposito 4, Alessandrini 4, Ranalli 0, Gressi 0, De Angelis Alessandro 0, Pulcini 0. All. Luca Ranalli (capitano)

FALERIENSE BASKET 64: Sebastiani Gian Luca 14, Malvestiti 12, Tomassetti 9, Meconi 8, Marinelli 7, Orsini 4, Sebastiani Alessandro 4, Susino 4, Totò 2, Ciminari 0, Mandolesi 0, Benigni 0. All. Giuseppe Chierici

ARBITRI: Michele Centonza di Grottammare e Cristian Di Silvestre di Foligno

PARZIALI: 8 – 25; 25 – 35; 35 – 52; 44 – 64

LA CRONACA

Nella prima gara del girone di ritorno del raggruppamento D di Promozione, alla palestra ITC di via Sgattoni, Scuola Basket Sambenedettese e Faleriense Basket confermano il divario tecnico evidenziato quattro mesi addietro alla palestra di via Pesaro di Porto Sant’Elpidio. Allora il match si concluse con un netto 65-42, questa volta in maniera quasi identica: 44-64.

Nel match di ieri ai padroni di casa non sono bastati un Luigi De Angelis e un Fabio Falà in grado di segnare 28 dei 44 punti complessivi, perché ad avere la meglio è stato il collettivo di coach Giuseppe Chierici guidato dai canestri delle tre punte di diamante Gian Luca Sebastiani, Malvestiti e Tomassetti (rispettivamente autori di 14, 12 e 9 punti) e  seguiti a ruota da Meconi (8) e Marinelli (7), con quest’ultimo che a fine gara avrà due motivi per festeggiare: la vittoria e il superamento dell’esame di stato per diventare architetto (al quale va anche le nostre congratulazioni).

Sin dalle prime battute, quando Gian Luca Sebastiani realizza i primi sei punti del match dall’arco, si intuisce che il match assumerà una piega a tinte elpidiensi. Di fatto il primo quarto si chiude sul parziale, già pesante, di 8 – 25. Al termine dei secondi dieci minuti, invece, sarà la Scuola Basket Sambenedettese a raggiungere quota 25 punti, ma già la Faleriense ne chiamerà 35 con un parziale di 17-10 in favore dei locali. Dopo l’intervallo lungo, nel terzo periodo anche la Sambenedettese toccherà quota 35 punti, ma la formazione elpidiense, sempre in piena gestione del gioco e delle forze, avrà già messo il foglio rosa al sicuro, forte dei sui 52 punti. Nell’ultimo quarto, le rotazioni di coach Chierici e il cinismo degli elpidiensi sotto canestro avranno la meglio sulle offensive alla disperata dei padroni di casa. Alla fine l’inerzia della gara si confermerà quella del girone d’andata e la Faleriense espugnerà San Benedetto del Tronto con il risultato di 44- 64.

Leonardo Nevischi

La classifica aggiornata del girone D di Promozione


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X