facebook twitter rss

Nomination agli Oscar
per il “fermano” Jonny Greenwood

CINEMA - Il chitarrista dei Radiohead ha curato la colonna sonora del film “Il filo nascosto”, in corsa per la 90a edizione della kermesse statunitense
martedì 23 Gennaio 2018 - Ore 18:42
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

Jonny Greenwood porterà sicuramente con sé un pezzetto di Marche, entrando al Dolby Theatre di Los Angeles il prossimo 4 marzo. Il chitarrista dei Radiohead, che qualche anno fa ha acquistato una casa nel Fermano (manifestando a Cronache Fermane il suo amore per la Sala del Mappamondo del Comune capoluogo) e che la scorsa estate si è esibito allo Sferisterio di Macerata insieme a Thom Yorke in un evento pensato e voluto per sostenere le popolazioni colpite dal sisma, ha conquistato la nomination per la 90a edizione degli Oscar grazie alla sua colonna sonora nel film “Il filo nascosto” del regista Paul Thomas Anderson, che concorre anche per il riconoscimento come miglior film, miglior regia, miglior attore protagonista (Daniel Day-Lewis), miglior attrice non protagonista (Lesley Manville) e migliori costumi.

Questi gli artisti candidati per la Migliore colonna sonora:

– Hans Zimmer “Dunkirk”;

– Jonny Greenwood “Il filo nascosto (Phantom Thread)”;

– Alexandre Desplat “La forma dell’acqua” (The shape of water)”;

– John Williams “Star Wars: gli ultimi Jedi (Star Wars: The Last Jedi)”;

– Carter Burwell “Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Three Billboards Outside Ebbing, Missouri)”.

 

Jonny Greenwood e l’amore per le Marche: dalla Sala del Mappamondo alle comunità colpite dal sisma (INTERVISTA) 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X