facebook twitter rss

Gran Fondo, riparte la stagione
con le edizioni di
Porto Sant’Elpidio e del Fermano

CICLISMO - Via delle danze con l'edizione ospitata presso la città rivierasca il prossimo 2 aprile, la corsa articolata per larga parte del territorio provinciale, nota anche come Memorial Dante Montanini, è programmata invece per il 14 ottobre
venerdì 26 Gen 2018 - Ore 03:01
Print Friendly, PDF & Email

L’arrivo della recente Gran Fondo di Porto Sant’Elpidio

PORTO SANT’ELPIDIO – Dietro ai due eventi, vi è un minuzioso lavoro di promozione attivo tutto l’anno grazie alla Gio.Ca. Communications, al Comitato Il Grande Ciclismo a Porto Sant’Elpidio e all’amministrazione comunale elpidiense che credono in queste due manifestazioni per dare ancora impulso alla sinergia tra sport e turismo, allo scopo di offrire ai partecipanti ed a tutti gli appassionati due manifestazioni di altissima qualità.

Ad inizio stagione si pedalerà nel giorno di Pasquetta con la Granfondo a Porto Sant’Elpidio: nel raggio di 50 chilometri si passa dal mare Adriatico ai piedi dei Monti Sibillini, attraverso zone collinari e fondovalle, perfetti per gli amanti della biciletta, toccando strade lontane dal grande traffico. Si pedala sulla distanza unica agonistica di 134 chilometri attraversando 19 comuni del Fermano ed uno della provincia di Ascoli Piceno.

A fine stagione di nuovo sui pedali con la Granfondo del Fermano-Memorial Dante Montanini: un collegamento ideale tra mare e montagna, toccando due santuari del territorio portando un messaggio di solidarietà e di ottimismo verso quelle popolazioni che Porto Sant’Elpidio ha avuto a cuore e dato ospitalità durante il sisma dell’autunno 2016. Si parte a sud della città pedalando per 65 chilometri lungo le sponde del fiume Tenna, attraversando 15 comuni si arriva al Santuario della Madonna dell’Ambro (la piccola Lourdes), nel cuore del Parco dei Monti Sibillini. Dopo 129,3 chilometri, traguardo fissato sulla “Costa della Corva“, storica salita dove spesso sono transitati i professionisti in alcune edizioni della Tirreno-Adriatico.

In entrambe le granfondo, oltre al pranzo per tutti i ciclisti e gli accompagnatori, sono garantiti il pacco gara e la possibilità di potersi iscrivere gratuitamente (sul sito Kronoservice) per due manifestazioni che vogliono privilegiare in assoluto l’aggregazione e lo stare insieme.

La combinata Grand Prix delle Coste Fermane è un ulteriore incentivo alla partecipazione e alla fedeltà ad entrambe le manifestazioni dove i migliori protagonisti verranno omaggiati con premi di tutto rispetto e da far veramente gola. 
Maggiori info sul sito: www.granfondopse.it

L’epilogo della consorella del Fermano


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X