facebook twitter rss

I migliori specialisti
del salto con l’asta
si sfidano al Memorial Donzelli

FERMO - Organizzare una gara di salto con l'asta di alto livello in ricordo di un atleta fermano. Domenica 28 gennaio Memorial Donzelli 2018. Attesi i migliori d'Italia
sabato 27 Gen 2018 - Ore 17:43
Print Friendly, PDF & Email

di Alessandro Giacopetti

Roberto Donzelli era un atleta fermano della SAF venuto a mancare nel 1992. Una promessa del salto con l’asta che aveva firmato la sua miglior prestazione personale, con 4 metri e 60, nel giugno del 1991, a soli 19 anni, in quel di Roma. Per ricordarlo, ogni anno, nel palaindoor di Fermo a lui intitolato, si svolge una competizione sportiva di alto livello cui partecipano alcuni tra i migliori astiti d’Italia. Se la Sport Atletica Fermo, nata nel 1946 con il nome di Società Atletica Fermo, ha compiuto recentemente 70 anni, la gara ha superato i dieci anni di storia, giungendo nel 2018 all’undicesima edizione. Con uno sforzo organizzativo portato avanti dalla SAF e dalla famiglia dell’ex atleta, in collaborazione con il Comune di Fermo, sono ben 46 gli iscritti al prossimo Memorial “Roberto Donzelli” di salto con l’asta. 19 uomini, 27 donne che si sfideranno all’interno del palaindoor del polo sportivo in via Leti, attiguo alla pista di atletica a partire dalle 10 del mattino di domenica 28 gennaio con le categorie giovanili, ma l’appuntamento clou inizierà alle 15 quando ad affrontare la pedana saranno le ragazze: tra le iscritte Elisa Molinarolo (Venezia), Roberta Bruni (Carabinieri), Alessandra Lazzari (Perugia), Francesca Semeraro (Locorotondo) sono quelle con i migliori record personali. Nicole Morelli, Diletta Vitali e Ludovica Polini porteranno i colori della Sport Atletica Fermo. Matteo Masciangelo e Edoardo Tacchetti saranno invece i rappresentanti fermani nella categoria maschile che vede tra gli altri la partecipazione di Ivan de Angelis (Fiamme Gialle), Simone di Cerbo (Enterprise Sport & Service), Eugeniu Ceban (Orvieto), Giuseppe Boccaforno (Molfetta).

Veneto, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Campania, Puglia le regioni da cui arriveranno gli atleti oltre alla Repubblica di San Marino. A vincere l’edizione dello scorso anno sono stati Alessandro Sinno del gruppo sportivo Aeronautica Militare con 5 metri, e Elena Scarpellini dell’Acsi Italia Atletica con 4 metri e 05.

Se alle prime edizioni hanno gareggiato solo atleti di alto livello, componenti anche della nazionale italiana di atletica leggera, invitati dagli organizzatori, dal 2013 al Memorial Donzelli partecipano anche atleti della categoria Cadetti, sia maschi che femmine, al fine di dare sempre più spazio ai giovani che si trovano nel pieno della formazione sportiva. Inoltre il nome della città di Fermo risulta sempre più legato alla disciplina del salto con l’asta, consolidandosi come polo di formazione proprio per questa disciplina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X