facebook twitter rss

“Le False Confidenze” a Campofilone,
prosegue la Stagione Tr3atrale

CAMPOFILONE/PEDASO - Cresce l'attesa per l'appuntamento del 18 marzo al cineteatro Valdaso di Pedaso con Giorgio Pasotti e "Forza il meglio è passato", una chicca della stagione 2018
sabato 27 Gennaio 2018 - Ore 15:42
Print Friendly, PDF & Email

di Alessandro Giacopetti

Dopo l’esibizione del “Fatto di Coppia” compiuto dal duo Piero Massimo Macchini, Michele Gallucci, al teatro di Altidona, prosegue il programma di spettacoli che compongono la Stagione Tr3atrale dei comuni di Altidona, Campofilone e Pedaso. La prossima data nel calendario è quella di domenica 28 gennaio quando il teatro comunale situato lungo il corso di Campofilone dalle 17.30 ospiterà “Le False Confidenze” di Pierre de Marivaux. Una commedia brillante tra amore, intrighi, denaro, interessi, affari e compromessi ispirata ad un classico della drammaturgia settecentesca con la regia di Diego Dezi, portata in scena dalla Compagnia Filarmonico Drammatica.
L’appuntamento successivo sarà quello del 4 febbraio sempre alle 17.30 con “‘Sse cose porta male”. Il cineteatro Valdaso a Pedaso ospiterà una commedia nata dal desiderio del regista Luca Divelti di “ricordare la figura di mio nonno, e mettere nero su bianco la vitalità che mi aveva trasmesso, con la sua bonarietà, semplicità e voglia di scherzare. Ho voluto celebrare una generazione che ha vissuto la guerra e che ha dovuto lottare per far ripartire il paese, affrontando anni difficili”, spiega il regista.
Il secondo appuntamento del mese più corto dell’anno sarà il 18 febbraio con “La cantata dei giorni pari” della compagnia La Bottega del Teatro, sempre al Cineteatro Valdaso di Pedaso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X