facebook twitter rss

Memorial Donzelli, 40 atleti volano per ricordare Roberto,
(FOTO)

FERMO - Alla fine di un pomeriggio di gare, Leonardo Orlandi e Roberta Bruni hanno vinto il Memorial “Roberto Donzelli” di salto con l’asta svolto domenica al palaindoor di Fermo
lunedì 29 gennaio 2018 - Ore 18:17
Print Friendly, PDF & Email

di Alessandro Giacopetti

Un’ottima partecipazione di atlete e atleti ad una gara il cui scopo è ricordare un saltatore con l’asta che ha lasciato un segno nella storia dell’atletica fermana. A lui è dedicato infatti l’impianto sportivo dove la manifestazione a carattere nazionale si svolge da undici anni, organizzata da Famiglia Donzelli, Sport Atletica Fermo e Comune. Presenti alla giornata anche il padre di Roberto, Bruno Donzelli e la sorella Valeria, oltre a tecnici della Sport Atletica Fermo, tra cui Matteo Corrina , che cura proprio la disciplina del salto con l’asta. Non sono mancati il sindaco Paolo Calcinaro e l’assessore allo Sport Alberto Scarfini.

Alla fine di un lungo pomeriggio di gare, Leonardo Orlandi e Roberta Bruni si sono aggiudicati il Memorial “Roberto Donzelli” di salto con l’asta svolto domenica pomeriggio al palaindoor di Fermo. Nel settore femminile, al termine di un testa a testa, è l’atleta del gruppo sportivo Carabinieri a salire sul gradino più alto del podio con la misura di 4 metri e 80 centimetri. Falliti, alcuni di un soffio, i tre tentativi con l’asticella a quota 4 metri e 35 dal suolo. Seconda Elisa Molinarolo (Aristide Venezia) con la stessa misura e terza Alessandra Lazzari (Perugia) con 3 metri e 90.

A vincere la categoria Allieve è stata Francesca Zafrani (Perugia) con 3 metri e 70 al primo salto. Nella stessa categoria secondo posto per Ludovica Polini, con 4 metri e 40 e terza Nicole Morelli con 3 metri e 20 al primo salto, entrambe della Sport Atletica Fermo.

Dopo che nella prima parte del pomeriggio avevano gareggiato le ragazze, dalle 18 è toccato ai maschi: 4 metri e 80 al primo tentativo sono valsi la vittoria del categoria Junior, Leonardo Orlandi (Rieti) che ha poi fallito i tentativi dieci centimetri più in alto; a 4 e 70 si è fermato Simone di Cerbo (Enterprise Sport & Service) e a 4 e 60 Ivan de Angelis (Fiamme Gialle), entrambi categoria Allievi. 4 metri e 50 per l’abruzzese Matteo Flemac (Atletica Gran Sasso), un veterano del Memorial Donzelli in quanto presente a numerose edizioni. 4 metri e 40 per uno degli atleti di casa, Lorenzo Catasta, stessa misura del pugliese Luca Semeraro. L’altro atleta in maglia SAF, Matteo Masciangelo, categoria Allievi, ha raggiunto quota 3 metri e 70.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X