facebook twitter rss

Virtus Servigliano,
incetta di medaglie

TENNIS TAVOLO - Pongisti serviglianesi recenti protagonisti in tornei in tutta Italia. Sabato si riparte con le sfide nel campionato di C2, quando nel Fermano arriverà il San Marino a sfidare la capolista
martedì 30 Gen 2018 - Ore 15:35
Print Friendly, PDF & Email

Antenucci al primo posto sul podio di Manfredonia

SERVIGLIANO – Mese intenso, quello di gennaio, per la Virtus Tennis Tavolo. Approfittando della sosta dei campionati, la squadra di Servigliano ha partecipato a vari tornei nazionali e regionali, ottenendo risultati prestigiosi.

Su tutti il primo posto di Federico Antenucci al Torneo Open di Manfredonia. Ma non è tutto, perché il presidente Fabio Paci ha avuto l’onore di incontrare Massimo Costantini, il più forte giocatore italiano di tutti i tempi e attuale commissario tecnico dell’India. “Abbiamo donato a Costantini la maglia della Virtus – sottolinea il presidente –. E’ stato un privilegio dialogare con un mito dello sport, capace di indossare la maglia della Nazionale per ben 452 volte in 22 anni di attività ad altissimo livello, un record assoluto per tutte le nazionali italiane, battuto solo nel 2005 dal pallavolista Giani con 474 gettoni azzurri”.

Massimo Costantini con la maglia della Virtus

“Costantini vanta esperienze di prestigio alla guida delle nazionali di Italia, Emirati Arabi, Stati Uniti, India – prosegue Paci – . Lo abbiamo invitato a Servigliano, a fine 2018, per uno stage di due giorni dedicato ai ragazzi. Sognare Costantini non costa nulla”. Veniamo ai risultati sul campo. Strepitoso il successo di Antenucci al Torneo Open di Manfredonia, aperto ai pongisti del centro-sud Italia. Il 16enne, allenato da Paolo Caserta, dopo il girone di qualificazione si è buttato con grinta nel tabellone principale e qui ha costruito il suo successo. In semifinale ha battuto Losito per 3-1 e con lo stesso punteggio ha regolato Liso in un’accesissima finale. Altra medaglia d’oro, questa volta in ambito regionale, quella conquistata dal capitano Massimo Mosconi nel doppio misto a Senigallia. In coppia con la quotata Martina Paucchi del TT Spiaggia di Velluto, Mosconi è riuscito a salire sul gradino più alto del podio dopo una finale mozzafiato, terminata 3-2, contro i senigalliesi Alec Gorini e Angela Conti. Da segnalare, inoltre, il secondo posto della squadra Juniores della Virtus ottenuto al Torneo di Senigallia: il terzetto giallorosso, composto da Federico Antenucci, Alessandro Meo e Diego Vesprini, è stato battuto solo dai parietà locali. Invece al Torneo Open di Udine da segnalare piazzamenti di altri due tesserati della Virtus: 6° posto per Alfonso Rigotto e 18° per Corrado Allegri.

Mosconi a Senigallia

Per quanto concerne i campionati, va detto che sabato 3 febbraio si riparte con il girone di ritorno. Proprio a Servigliano, in Serie C2, è atteso il big match di giornata: alle 16.00, la Virtus ospiterà il San Marino. La squadra serviglianese, composta da Lucio Censori (n. 8 della classifica marchigiana), Alessandro De Vecchis (n. 11), Federico Antenucci (n. 16) e Massimo Mosconi (n. 29), guida la graduatoria a punteggio pieno con 14 punti, seguita da Eroica S. Angelo con 12, Senigallia A con 10, San Marino con 8, Senigallia B con 6, Cus Camerino con 4, Spiaggia di Velluto con 2, San Benedetto del Tronto ancora al palo a quota 0.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X