facebook twitter rss

Rapina una prostituta, la polizia non gli lascia scampo: incastrato dalla videosorveglianza

LIDO TRE ARCHI - I poliziotti sono riusciti a risalire alla vettura utilizzata dal sospettato, alla sua completa identificazione e conseguentemente al certo riconoscimento da parte della vittima.
sabato 3 Feb 2018 - Ore 10:05
Print Friendly, PDF & Email

 

Dopo una serrata e quanto mai tempestiva attività d’indagine , il  personale della Sezione Volanti e della Polizia Scientifica, Sezione Anticrimine ,del Commissariato di Fermo,  sono riusciti a individuare il colpevole. Tutto è iniziato a seguito della denuncia sporta da una donna che aveva subito una rapina a Lido Tre Archi nella notte del 13 gennaio scorso.

Grazie ad una meticolosa ed impegnativa attività di riscontri sul luogo del delitto e ad un’analisi dei filmati del traffico veicolare della zona, i poliziotti sono riusciti a risalire alla vettura utilizzata dal sospettato, alla sua completa identificazione e conseguentemente al certo riconoscimento da parte della vittima.

Il rapinatore, un ventinovenne residente in un comune del fermano con vari precedenti penali per reati contro il patrimonio e per detenzione di armi , è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Fermo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..


1 commento

  1. 1
    Gianluca Mecozzi il 3 Feb 2018 alle 17:32

    Quando rapinano le prostitute li beccano subito….
    Qundo invece tocca a gente per bene non li trovano mai….. mah!?

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X