facebook twitter rss

L’intramontabile Vallesi decide il derby
tra Futura 96 e Monturano Campiglione

PROMOZIONE - Il sesto sigillo stagionale del capitano calzaturiero regala la seconda vittoria consecutiva alla formazione di Bagalini e la conseguente risalita in classifica. Per i fermani si tratta della sesta sconfitta nelle ultime sette gare e rimangono ulteriormente a debito di uomini
domenica 4 Febbraio 2018 - Ore 20:52
Print Friendly, PDF & Email

Fabrizio Vallesi, 40 anni il prossimo 29 marzo, match winner

CAPODARCO – Tecnica, corsa, fisicità, sacrificio e spietatezza. C’è tutto questo nel match di Fabrizio Vallesi che, a 39 anni suonati, regala ancora gioie al Monturano Campiglione. Tre punti pesanti quelli di oggi, perché arrivano contro una diretta rivale alla salvezza. La Futura si mostra sconnessa e impaurita e incappa in quella che forse è la peggior prestazione stagionale. C’è da dire, però, che in casa rossoblù quando piove grandina, perché come se non fossero già pochi gli assenti causa infortunio, Calvà nel corso della gara perde anche Angelini, Capiato e Marzan, usciti malridotti. I calzaturieri balzano in nona posizione, a più tre dalla zona calda della classifica e tra sette giorni al comunale di Monte Urano potranno mettere un altro mattoncino verso la salvezza nello scontro con l’Atletico Piceno. I fermani rimangono quintultimi in piena bagarre playout (cinque squadre in quattro punti) con la possibilità di rifarsi nei prossimi scontri diretti: sabato a Trodica e la domenica successiva con il Montalto.

IL TABELLINO

FUTURA 96 0 (4-3-1-2): Verone; Drammeh, Antonio Murazzo, Marzan (39′ st Bordoni), Fiumaroli; Capiato (35′ st Bartolini), Conte, Gianluca Murazzo; Malaspina (15′ st Mannozzi); Angelini (9′ st Bracciotti), Spinozzi. A disposizione: Aquinati, Belleggia, Marcaccio. All. Matteo Calvà

MONTURANO CAMPIGLIONE 1 (4-3-2-1): Diomedi; Caporaletti, Cerquozzi, Fornari (42′ pt Barbabietolini), Viti; Nepi (23′ st Morlacco), Reucci, Santarelli; Bracalente (45′ st Ulissi), Moretti; Fabrizio Vallesi (41′ st Paolo Vallesi). A disposizione: Forconesi, Renzi, Cardenà. All. Roberto Bagalini

RETE: 21′ st Fabrizio Vallesi

ARBITRO: Alessio Ercoli di Fermo; assistenti Eros Santirocco di San Benedetto del Tronto, Tommaso Stefania di Ancona

NOTE: Ammoniti Caporaletti, Bracciotti; corner 6 – 4; recupero +0′ +4′

LA CRONACA

Nel derby fermano dal sapore di spareggio salvezza, la voglia di vincere del Monturano Campiglione ha la meglio sulla paura di perdere della Futura. L’avvio di gara è timido e vede le due squadre studiarsi senza correre grossi pericoli. Il primo squillo arriva al 21′ quando un traversone dalla sinistra di Fiumaroli pesca sul secondo palo Gianluca Murazzo, il quale conclude in porta ma trova la risposta di Diomedi in angolo. Le due squadre giocano in maniera quasi speculare: 4-3-1-2 per i locali con Malaspina alle spalle di Spinozzi e Angelini e 4-3-2-1 per gli ospiti con Vallesi terminale offensivo supportato da Moretti e Bracalente. Al 44′ Viti arriva sul fondo e pennella un arcobaleno che scavalca tutta la difesa rossoblù e trova Vallesi sul secondo palo, ma il colpo di testa dell’attaccante calzaturiero sfila fuori facendo la barba al palo.

Nella ripresa il Monturano rientra più determinato e volenteroso di portare a casa il risultato, mentre la Futura rimane guardinga sbagliando troppo in fase di costruzione. Al 21′ Bracalente dalla bandierina batte basso e sul primo palo, tutti vanno sulla sfera, la difesa non allontana e a risolvere la mischia furibonda ci pensa Fabrizio Vallesi che prima colpisce il palo e poi sulla ribattuta insacca con Verone già fuori causa sulla prima conclusione. Il gol spezza le gambe ai padroni di casa: passano appena sei minuti e Moretti serve su un piatto d’argento il raddoppio a Vallesi, ma sul diagonale destro allarga troppo il compasso e sciupa tutto. L’unico accenno di reazione targato Futura passa dai piedi di Conte che al 44′ scodella in area, Gianluca Murazzo di petto fa da sponda per l’accorrente Bracciotti che con il mancino spara alto.

Leonardo Nevischi

Fotogallery


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X