facebook twitter rss

Intossicazione da gas, un adulto
e due bambini al pronto soccorso

MONTEGRANARO - Sul posto sono intervenuti i sanitari della Croce gialla Montegranaro e quelli della Volontari Soccorso di Monte San Pietrangeli
lunedì 5 Febbraio 2018 - Ore 01:09
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

Hanno rischiato davvero grosso ma fortunatamente sono riusciti a uscire di casa e a mettersi in salvo. Il resto è stato fatto dai sanitari della Croce Gialla Montegranaro e della Volontari soccorso di Monte San Pietrangeli insieme al personale dell’auto medica. Intorno alle 22 da un appartamento di Montegranaro è partita la richiesta di aiuto, sembrerebbe nello specifico, per mano di alcuni residenti, per un uomo e due bambini intossicati da gas, fuoriuscito forse da una bombola di quelle di uso domestico a causa di un guasto. L’attenzione di alcuni vicini di casa sarebbe stata richiamata dal pianto di un terzo bambino. E una volta entrati in casa hanno trovato altri due piccoli che dormivano, e che avevano difficoltà a svegliarsi, mentre quello che piangeva aveva, nel frattempo, iniziato a chiudere gli occhi. A quel punto l’adulto presente in casa e i tre bimbi sono stati accompagnati fuori da casa. E lì, infatti, li hanno trovati i soccorritori che, dopo le prime cure mediche sul posto, li hanno trasferiti d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Fermo. E lì sono stati presi in cura dal personale medico del nosocomio.

foto d’archivio

Non si conoscono ancora con precisione le cause all’origine dell’intossicazione, forse una fuga di gas? Dettagli tutti da chiarire. Per ora resta il fatto che quell’uomo e i due bimbi hanno rischiato grosso ma per fortuna sono stati messi in salvo e tempestivamente soccorsi dai sanitari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X