facebook twitter rss

Malloni, dopo Campli è la volta
del derby contro Recanati

SERIE B - Sulla strada che porta ai playoff gli eplidiensi incroceranno, domenica alle 18.00, la tappa passante per il PalaCingolani. L'analisi del tecnico riverasco Domizioli
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SANT’ELPIDIO – Penultimo derby stagionale per la Malloni che domenica affronterà al PalaCingolani di Recanati la seconda forza del campionato in un altro match delicatissimo in chiave playoff. Sarà anche la sfida tra il terzo miglior attacco del torneo, Recanati è infatti dietro soltanto alla coppia San Severo-Matera e la miglior difesa, sono infatti soltanto 1458 i punti subiti dalla Malloni. Numeri che certificano la bontà del lavoro svolto da coach Domizioli il quale ha analizzato la vittoria su Campli ma già con più di un pensiero sul match nella città della poesia.

“Quella di domenica scorsa è una vittoria pesantissima in ottica playoff, un successo figlio di una tenuta difensiva ottima e di una maggiore lucidità nei momenti chiave grazie anche all’apporto fondamentale della panchina. Purtroppo questo non basterà per sperare di poter impensierire Recanati – prosegue il coach biancoazzurro –, occorrerà aumentare il ritmo offensivo, correre di più in contropiede e giocare a tutto campo. A difesa schierata faremo fatica a trovare valide soluzioni e soprattutto non possiamo permetterci cali di concentrazione come spesso ancora accade, la classifica è cortissima, entriamo nel vivo della stagione e c’è bisogno del 110% da ognuno di noi”.

All’andata la spuntò la Malloni di un punto (65-64) dopo una clamorosa rimonta ancora viva nella mente degli appassionati biancoazzurri. Palla a due domenica alle ore 18.00, al PalaCingolani arbitreranno i signori Bonetti di Ferrara e Cassinadri di Bibbiano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X