facebook twitter rss

U13F, ”sgalosce” vittoriose
contro la Thunder Matelica

BASKET - All'interno della palestra Collodi di Fabriano, la squadra giovanile dell'Asd Fermo porta a casa la vittoria con venti punti di vantaggio
Print Friendly, PDF & Email

Le “sgalosce” vittoriose in esterna contro Matelica

FABRIANO (AN) – Alla palestra “Collodi” la Basket Fermo femminile U13 si impone sulle coetanee della Thunder Matelica. Una partita che incrementa il punteggio in classifica delle “sgalosce” e sigilla il loro successo di squadra nel primo anno di campionato federale.

IL TABELLINO

THUNDER MATELICA 29: Calzuola, Ziarnancy, Cicconcelli 6, Fugiani, Cimarossa, Spinaci 6, Martini C. L., Martini G. M. 4, Pinto 8, Chiavellini, Pandolfi, Ridolfi (cap.) 5. All. Costantini

BASKET FERMO 49: Peroli (cap.) 23, Valentini 14, Maistrini 10, Brandani 2, Mennucci, Persiano, Severino, Riccioni. All. Marilungo

PARZIALI: 11 – 16; 15 – 28; 20 – 39

LA CRONACA

Partita che ha visto nel primo quarto un’inaspettata prestazione atletica delle ragazze di Matelica che nonostante il divario tecnico tra le due squadre è riuscita a tenete il passo delle fermane. Ma dal secondo quarto, con un secco 4 a 12, si sono subito messe in chiaro quali fossero le ambizioni delle “sgalosce” per la partita: vincere con un distacco di almeno venti punti. E così è stato.

In rilievo la ormai consueta anche se sempre gradita prestazione dell’odierno capitano Irene Peroli, che incrementa di ventitre il bagaglio punti individuale. Valeria Maistrini a sua volta sale oltre ai dieci punti personali, anche una quantità rilevante di assist e palle recuperate. Una menzione speciale, però, questa volta, va rivolta a Maria Chiara Valentini che dopo la performance espressa nella partita di sabato con l’U14 maschile, non poteva non replicare con le indomite “sgalosce”, compagne d’armi e d’avventure, mostrando un invidiabile stato di forma a tutto vantaggio delle squadre giovanili del Basket Fermo.

Il turno di riposo della prossima settimana dovrà servire a rinvigorire le forze necessarie ad affrontare i successivi impegni di campionato, primo dei quali l’incontro in casa con una delle tre capoliste, il CAB Stamura Orsal Ancona.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X