fbpx
facebook twitter rss

Laguna Porec, si
impone Paolo Totò

CICLISMO - Il corridore di Porto Sant'Elpidio si aggiudica, con arrivo in solitaria, la competizione disputata in Croazia
Print Friendly, PDF & Email

La soddisfazione di Totò al traguardo

PORTO SANT’ELPIDIO – Dopo il secondo posto ottenuto al Trofeo Laigueglia, Paolo Totò (Sangemini – MG K Vis) si è imposto in solitaria al GP Laguna Porec che si è corso in Croazia. Il corridore portoelpidiense, in una giornata da tregenda, sotto una pioggia battente e con una temperatura di 2°, è stato bravo ad entrare nella fuga buona che è giunta all’arrivo. Sul traguardo conclusivo, Paolo Totò ci è arrivato da solo, dopo lo scatto vincente profuso a 2 km dall’arrivo. Ha preceduto Sclemmer e Toniatti giunti con un ritardo di 13”.

“Sono entrato in una fuga composta da otto corridori – ha detto Totò – e a 2 km dall’arrivo ho cercato la stoccata vincente visto che tutti si controllavano in vista dello sprint. La mia sparata ha sorpreso tutti quanti e alla fine sono riuscito a vincere a braccia alzate. La prima vittoria stagionale è stata una grande soddisfazione così come il secondo posto ottenuto al Trofeo Laigueglia dove non credevo di avere la condizione che poi ho mostrato in corsa. Sono riuscito a rientrare sul Capo Mele e a quel punto ero sicuro di vincere la volata del gruppetto, peccato che davanti avevo Moreno Moser che, purtroppo per me, era irraggiungibile”.

Dopo questo bel inizio di stagione è chiaro che adesso ogni appuntamento per il ragazzo di Porto Sant’Elpidio varrà tanto oro quanto pesa.

Domenica correrò in Slovenia – ha concluso Paolo Totò – poi spero di far bene anche a Larciano mirando a qualche cosa di importante a fine mese quando si correrà la Coppi e Bartali”. Adesso non resta che attendere sicuri che Totò saprà essere sempre un sicuro protagonista del 2018.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X