facebook twitter rss

Allerta per l’arrivo del Burian,
i sindaci si organizzano via WhatsApp

MALTEMPO - Nella mattinata di sabato potrebbe tenersi un incontro per valutare collegialmente gli eventuali provvedimenti, soprattutto per quanto concerne la chiusura delle scuole. Coinvolte sin da subito la Provincia di Fermo e la Protezione Civile
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

C’è preoccupazione tra i sindaci della montagna per la situazione che potrebbe verificarsi a partire da domenica. Le previsioni meteorologiche, infatti, indicano un brusco crollo delle temperature e l’arrivo di una forte perturbazione, con nevicate piuttosto consistenti, ed il ritorno di un vento gelido proveniente dalla Siberia, noto come Burian, e già protagonista negli inverni recenti.

Anche alla luce di quanto accaduto nelle ultime ore, gli amministratori dei vari Comuni si sono organizzati via WhatsApp per monitorare insieme l’evolversi delle condizioni.

Probabilmente, nella mattinata di sabato, qualora permanga lo stato di allerta, si terrà un incontro per valutare collegialmente gli eventuali provvedimenti, soprattutto per quanto concerne la chiusura delle scuole. Coinvolte sin da subito la Provincia di Fermo e la Protezione Civile, che rimangono punti di riferimento imprescindibili per la pulizia lungo le strade e nella gestione complessiva delle emergenze.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X