facebook twitter rss

“M’illumino di meno”, Smerillo fa il bis: passeggiata al buio e cene a lume di candela

EVENTI - Seconda partecipazione consecutiva per il borgo montano, venerdì 23 febbraio camminata con l'utilizzo di fiaccole e poi cena alla Locanda “Le Fate” e al Ristorante “Le Logge”
Print Friendly, PDF & Email

Per il secondo anno consecutivo, Smerillo aderisce all’iniziativa promossa da Caterpillar RadioRai2, che il 23 febbraio, giornata del risparmio energetico, invita a spegnere le luci nelle piazze e nelle case.

L’iniziativa è dedicata, quest’anno, alla bellezza del camminare e dell’andare a piedi, con la sollecitazione a cambiare il passo per salvare la nostra Terra e compiere simbolicamente i passi necessari per raggiungere a piedi la Luna.

L’Amministrazione comunale di Smerillo, che ha più volte manifestato sensibilità sia per il delicato tema ambientale, che per la bellezza del camminare nel rispetto della Natura, non si è fatta sfuggire l’invito e con la collaborazione del Festival Le Parole della Montagna e della Pro Loco, ha organizzato “Passo dopo Passo, cammino la mia terra”, un momento di condivisione e cammino.

Dalle ore 18, si spengono tutte le luci pubbliche del piccolo borgo e dalle ore 19 si cammina al buio, nei vicoli del centro storico, dal Parco della Fessa fino alla Rocca, seguendo un percorso illuminato solo da alcune fiaccole.

Il cammino sarà accompagnato dai racconti del cantastorie Adolfo Leoni, che da anni racconta appassionatamente la Terra di Marca e che introdurrà riflessioni sul tema delle “radici”, scelto per la prossima edizione del Festival di Smerillo.

Per chiudere la serata, al termine del cammino, tutti a cena a lume di candela, ancora a luci spente, presso la Locanda “Le Fate” e il Ristorante “Le Logge”.

E le recenti nevicate, che hanno imbiancato Smerillo, garantiscono l’atmosfera giusta per una serata speciale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X