facebook twitter rss

Real Sangiorgio – Nuova Juventina,
conto alla rovescia
per il momento della verità

CALCIO A 5 - Domani sera sul fondo di gioco sangiorgese andrà in scena l'attesissima sfida per la testa della classifica nel circuito regionale di Serie C2. Il derby del Fermano presentato alla vigilia dai due tecnici: Vecchiola per i padroni di casa, Brasili per gli incursori veregrensi
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Nuova Juventina 48 punti, Real Sangiorgio 46.

E’ questa la sommità della graduatoria nel Campionato Regionale di Serie C2, grione C, per quanto concerne la disciplina del calcio a 5. Il Fermano, dunque, al momento occupa le posizioni di vertice, con il sodalizio bianconero di Montegranaro ( matricola di categoria ) a farla da padrone ed i sangiorgesi principali inseguitori, distanziati solo due lunghezze.

Una panoramica, quella appena descritta, che rimarrà in piedi per meno di 48 ore: domani sera infatti, alle 22.00, presso la palestra in zona Borgo Rosselli, in via Pirandello a Porto San Giorgio, secondo il calendario stagionale andrà in scena la sfida tra le principali duellanti per la somma gloria.

Ovviamente lascerebbe tutto inalterato un nulla di fatto, ma il successo dei padroni di casa permetterebbe un cambio della guardia in testa alla classifica, e di contro un’affermazione corsara dei veregrensi varrebbe metaforicamente doppio, con un corposo allungo calzaturiero.

Federico Vecchiola, allenatore del Real Sangiorgio

Qui Porto San Giorgio. “Stiamo disputando una stagione straordinaria, tutto questo grazie alla disponibilità ed al lavoro del gruppo, nonché alla voglia di migliorarsi dei singoli – commenta Federico Vecchiola, tecnico della vice capolista -. Domani sera affronteremo quella che da tutti gli addetti ai lavori era ad inizio stagione ed è tuttora considerata, con pieno diritto, la favorita per la vittoria finale. Trattasi di una vera e propria corazzata per la categoria. Ci sono tutte le premesse affinché il pubblico possa godere di una gara spettacolare quanto corretta”.

 

Simone Brasili, confermato alla guida della Nuova Juventina dopo il successo in Serie D nella scorsa stagione

Risponde Montegranaro. “Andremo in riva all’Adriatico per dare il meglio di noi stessi, come facciamo solitamente, cercando di portare a casa la vittoria – gli fa eco il collega della panchina opposta, Simone Brasili -. Un sincero complimento al Real Sangiorgio, collettivo ben strutturato, che sta facendo bene, solido e giovane. Ad ogni modo, quella in programma domani sera è solo una tappa del cammino stagionale. Qualunque sia l’esito al triplice fischio della stessa dovremo comunque proseguire poi la nostra marcia in campionato con il massimo impegno, sempre”.

Paolo Gaudenzi

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X