facebook twitter rss

Sindaci orientati verso la chiusura delle scuole, domani la decisione dei Comuni costieri

MALTEMPO - Lunedì rimarranno chiuse le scuole a Monterubbiano, Montottone, Ortezzano, Petritoli e Grottazzolina, mentre Monte Vidon Corrado, Monte San Pietrangeli, Belmonte Piceno, Servigliano e Falerone hanno optato anche per la chiusura nella mattinata di martedì
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi e Alessandro Giacopetti

Stando alle notizie che continuano a pervenire dal territorio provinciale (e per le quali vi invitiamo a controllare il nostro sito per eventuali aggiornamenti, ndr), quasi tutte le Amministrazioni comunali si sono orientate – o sono in procinto di farlo – verso una chiusura dei plessi scolastici in previsione dell’arrivo della neve e della formazione di ghiaccio lungo le strade.

Lunedì rimarranno chiuse le scuole a Monterubbiano, Montottone, Ortezzano, Petritoli e Grottazzolina, mentre Monte Vidon Corrado, Monte San Pietrangeli, Belmonte Piceno, Servigliano e Falerone hanno optato anche per la chiusura nella mattinata di martedì.

Il sindaco di Porto San Giorgio, Nicola Loira, ha comunicato come in accordo con gli altri primi cittadini dei comuni interamente costieri (come Porto Sant’Elpidio e Pedaso), valuterà domani, domenica 25 febbraio, se emettere o no un’ordinanza di chiusura. “Nel caso di emissione dell’ordinanza – scrive Loira – la comunicazione verrà diffusa nelle prime ore del pomeriggio di domani, attraverso gli strumenti ufficiali (sito internet del Comune, profilo Facebook istituzionale, diramazione agli organi di comunicazione locali)”.

Anche Altidona, quindi, aspetta l’evoluzione delle condizioni meteorologiche. “Se fossero 2 centimetri di neve sarebbe gestibile – commenta il sindaco Enrico Lanciotti – altrimenti potremmo valutare la chiusura delle scuole”.

Un pensiero condiviso anche dai sindaci di Rapagnano, Torre San Patrizio e Monte Vidon Combatte che, al momento, non hanno emesso alcuna ordinanza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X