fbpx
facebook twitter rss

Sport e beneficenza, amministratori
e calzaturieri in campo
assieme al Montepacini

PETRITOLI - Dalle 16 di oggi, sabato 3 marzo, scenderanno in campo le tre squadre con Neri Marcoré in veste di giocatore e testimonial. Importante portare gente e raccogliere fondi
Print Friendly, PDF & Email

di Alessandro Giacopetti

Tutto pronto al palazzetto dello sport di Petritoli per il triangolare di calcetto in programma dalle 16 di oggi pomeriggio: sul terreno di gioco al coperto scenderanno il Soccer Dream Montepacini, la nazionale italiana Calzaturieri, una selezione di amministratori della Valdaso. Ad organizzarlo, oltre al Montepacini, è l’amministrazione comunale di Petritoli con il sindaco Luca Pezzani, in veste di allenatore dei sindaci che hanno tutti dato la loro disponibilità ad essere presenti: “non tutti giocheranno, infatti alcuni Comuni saranno rappresentati da assessori o consiglieri – fa sapere il vicesindaco di Petritoli, Marco Vesprini, uno di quelli che in campo ci sarà – assieme ad un assessore di Ponzano di Fermo, al sindaco Carelli di Montottone, Evandri di Monte Vidon Combatte, Juri Calisti per Ortezzano e altri. L’importante ovviamente non è il risultato del triangolare ma la volontà di portare pubblico al palazzetto che entrerà lasciando una offerta volontaria. Il ricavato andrà alla raccolta fondi per per la fattoria sociale dei ragazzi e delle ragazze di Montepacini. Come testimonial abbiamo avuto l’adesione di Neri Marcorè, che si è mostrato da subito disponibilissimo anche a giocare, nonostante impegnato in uno spettacolo”.

Tra le sorprese del pomeriggio verranno microfonati alcuni dei giocatori per far sentire la loro voce al pubblico. Presenterà la manifestazione Silvia Remoli, giornalista di Cronache Fermane, coadiuvata nella telecronaca da Daniele Egidi. A dirigere gli incontri sarà Cristiano Federico Marcozzi, da anni trasferito in riviera per amore ma sempre legato alla città di Petritoli.

Ieri mattina, intanto, l’Amministrazione Comunale, accompagnata da Michele Cappella, capitano della Soccer Dream Montepacini, è andata nelle scuole a invitare i ragazzi delle elementari e medie a partecipare all’ iniziativa in programma al palazzetto di Petritoli. Un modo per essere vicini al Montepacini anche a seguito del vile gesto del furto di materiale e animali dalla fattoria sociale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X