facebook twitter rss

A Tipicità 2018 grande attesa
per la ‘lectio magistralis’
del superchef Chicco Cerea

FERMO - Il tre stelle Michelin arriverà al Fermo Forum, domani alle 14.30, per una lectio magistralis - fanno sapere da Tipicità - su materie prime del territorio e linguaggio internazionale del cibo. Allo chef, patron di Vittorio a Brusaporto (Bergamo), viene anche consegnato il premio Tipicità - Italia a tavola “per la sua preziosa opera di valorizzazione del nostro Paese nel mondo, attraverso il linguaggio della cucina
Print Friendly, PDF & Email

Chicco Cerea

Chicco Cerea sarà il protagonista della terza giornata di Tipicità. “Il tre stelle Michelin arriverà al Fermo Forum, domani alle 14.30, per una lectio magistralis – fanno sapere da Tipicità – su materie prime del territorio e linguaggio internazionale del cibo. Allo chef, patron di Vittorio a Brusaporto (Bergamo), viene anche consegnato il premio Tipicità – Italia a tavola “per la sua preziosa opera di valorizzazione del nostro Paese nel mondo, attraverso il linguaggio della cucina.
Oltre venti gli appuntamenti in programma domani 5 marzo. Si parte alle 10 con la sfida degli istituti alberghieri che si battono a colpi di biodiversità, proponendo impasti con differenti farine, e con il concorso Cooking quiz che ha l’obiettivo di stimolare lo studio attraverso didattiche innovative. Si parla di turismo di qualità con la Confcommercio Marche Centrali, di nuove tecnologie per i Musei di Fermo con l’Amministrazione comunale, dei bandi PSR 2014/2020 con la Regione Marche e di uno dei più prestigiosi vitigni italiani: il Montepulciano.

Il concorso Cappuccino dell’anno per baristi avvia il pomeriggio, mentre nella sala conve-gni Crivelli si indaga sulla rigenerazione dell’appennino centrale, tra ricostruzione e un reale sviluppo economico, con una forte componente di innovazione tecnologica. La serata si conclude con due masterclass all’insegna della biodiversità: la prima è un laboratorio alchemico con Davide Botta, la seconda è sui sapori del bosco che incontrano quelli del mar Adriatico con Enrico Mazzaroni.

Bambini e studenti trovano attività e laboratori a loro dedicati tra educazione alimentare ed esperienze legati all’opera lirica e alla professione reporter; mentre Marche Book Style presenta il progetto turistico legato all’enogastronomia Enjoy the goodbye. L’area Orizzonti Bio approfondisce i temi delle opportunità per le imprese agricole, tra welfare, prospettive e lavoro.

I tre padiglioni Wine&Food, Experience ed Art&Genius rimarranno aperti fino alle 20.

Tipicità è organizzata dal Comune di Fermo, con UBI Banca nel ruolo di project partner e con la collaborazione della Regione Marche, delle Università di Ancona, Camerino e Ma-cerata, insieme a una nutrita squadra di enti locali di tutta la regione”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X