facebook twitter rss

Beatrice Fazi di ‘Un medico in famiglia’ a teatro per la Caritas

MONTEGRANARO - Appuntamento il16 marzo al Teatro La Perla. Parte del ricavato devoluto alla Caritas di Montegranaro
Print Friendly, PDF & Email

 

Attrice e scrittrice, Beatrice Fazi, interprete per quattro stagioni di Melina ne “Il Medico in famiglia” sua Rai 1, torna a Montegranaro.
Nel 2016 aveva presentato nella città calzaturiera un libro dal titolo Un cuore nuovo – Dal male di vivere alla gioia della fede” raccontando la sua vita e la sua conversione religiosa.
Questa volta invece il prossimo 16 marzo, alle ore 21.00, calcherà il palcoscenico del Teatro La Perla con, in anteprima nazionale, il monologo Cinque donne del Sud, scritto e diretto da Francesca Zanni.
Cinque donne, cinque generazioni, cinque caratterizzazioni che la poliedrica attrice ci fa incontrare in questo suo debutto nel monologo. Una sola attrice ma i personaggi sono parecchi e ognuno di loro ci fa conoscere un pezzo di storia: la sua personale ma anche quella del nostro Paese.  Con un tono sempre in bilico tra il brillante e la commozione e uno sguardo fortemente ironico su chi siamo stati e chi diventeremo, Beatrice Fazi ci racconta come è cambiata la nostra vita dal 1887 al 2017: la coppia, il matrimonio, i rapporti tra genitori e figli, l’emancipazione femminile, il progresso di un mondo che cambia e che ci cambia.
Il ricavato dello spettacolo, patrocinato dal Comune di Montegranaro, verrà in parte devoluto alla Caritas di Montegranaro per le attività e le progettualità che l’associazione promuove a favore di chi si trova nel bisogno.
Attrice di teatro, cinema e televisione, sposata, quattro figli, Beatrice Fazi, che avrà anche modo di incontrare i giovani della città veregrense, è stata interprete di numerose fiction (anche con Vittoria Belvedere e Lando Buzzanca), ha partecipato a molti programmi televisivi, fra cui “Macao” e “Avanzi”.
Due anni fa aveva riscosso successo e grande partecipazione di pubblico il suo incontro nella Chiesa di San Liborio a Montegranaro in cui, con una sincerità sorprendente, aveva raccontato, presentando il suo libro, anni di sbandamenti, solitudine, fughe dalla realtà, di infelicità profonda fino all’incontro casuale con una compagna d’Università che l’aveva riavvicinata a Dio.
Per acquistare i biglietti dello spettacolo teatrale: www.ciaotickets.com


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X