facebook twitter rss

TiEmme stoppata
nella tana degli 88ers

SERIE D - L'impresa corsara in quel di Civitanova Marche non riesce, fallisce così l'aggancio al Cab Stamura al secondo posto. Nulla è pregiudicato in ottica playoff
Print Friendly, PDF & Email

CIVITANOVA MARCHE (MC) – Sconfitta meritata al Pala Risorgimento per la TiEmme Basket Fermo nel girone B della Serie D. Due punti in classifica che potevano essere utili per raggiungere il CAB Stamura al secondo posto e che invece non sono stati raggiunti e apparentemente nemmeno tentati di raggiungere.

IL TABELLINO

88ERS CIVITANOVA MARCHE 60: Cuna 6, Bordignon, Polidori 10, Pagliariccio 2, Ferraro 8, Tappatà (cap.) 13, Napoli 11, Bovari, Evangelisti n.e., Pacioni 10, Minnucci n.e. All. Palmieri

TIEMME FERMO 50: Venditti (cap.) 20, Poggi, Mezzabotta n.e., Tortolini 8, Amelio 3, Santini 2, Cingolani 2, Luciani, Antinori 8, Sabbatini n.e., Cardarelli 4, Ndour 3. All. Marilungo 

ARBITRI: Armuzzi e Cingolani

PARZIALI: 18-11, 14-17, 12-7, 16-15

LA CRONACA

Prestazione avulsa e partita assolutamente sotto tono per la TiEmme che solo nella prima parte del primo quarto ha retto il confronto con gli 88ers. Poi, sempre indietro nel punteggio, i gialloblù in alcune occasioni hanno cercato di recuperare ma blandamente, senza convinzione e quella necessaria cattiveria agonistica che normalmente caratterizza la squadra fermana.

Vittoria meritata per gli ottantottini e sconfitta che deve far riflettere i ragazzi di Marco Marilungo, soprattutto in previsione dei playoff dove cali di tensione e di motivazione così repentini potrebbero essere fatali. Confidiamo in una semplice giornata no, che non condizionerà il cammino del campionato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X