facebook twitter rss

Trovato ordigno esplosivo
nella villa di un imprenditore
(Video)

CIVITANOVA - Si tratta di un oggetto usato da bande specializzate per far saltare i bancomat. Era nella cucina di una dependance. Questa mattina è stato fatto brillare dagli artificieri
Print Friendly, PDF & Email
L'esplosione dell'ordigno

L’ordigno

 

Ritrovato un ordigno esplosivo artigianale all’interno della villa dell’imprenditore Fausto Morichetti, a Civitanova. Si tratta di un oggetto artigianale che in gergo viene chiamato “marmotta” e che viene usato da bande specializzate per far esplodere sportelli bancomat.

E’ stato trovato ieri sera nella cucina di una dependance della villa. Visto l’orario, che non permetteva di svolgere le operazioni in sicurezza, l’ordigno è stato piantonato fino a questa mattina in attesa dell’arrivo degli artificieri del comando provinciale di Ancona. I militari questa mattina hanno portato l’ordigno in una zona sicura e, dopo che l’area è stata sgomberata e che le strade sono state chiuse, lo hanno fatto esplodere. Presenti per le procedure di sicurezza un equipaggio dei vigili del fuoco di Civitanova e della Croce Verde. I pezzi frantumati, sono stati repertati e verranno inviati al Ris per le analisi scientifiche. Le indagini ora proseguiranno per comprendere la presenza dell’ordigno.

(Servizio in aggiornamento)

(Foto di Federico De Marco)

 

I carabinieri sul posto

Il maggiore Enzo Marinelli

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X