Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

Al via domenica prossima
la 33sima ”Scarpa d’Oro”

BOCCE - La Federazione Italiana della disciplina, tramite il presidente provinciale Giacomo Strovegli, aspetta nel week end di Monte Urano oltre trecento boccisti pronti a contendersi il titolo nella specialità a coppia. Eliminatorie mattutine spalmate su ben dieci strutture della provincia

MONTE URANO – Avrà inizio domenica 18 Marzo l’edizione numero 33 della “Scarpa D’Oro”, competizione boccistica riservata alle categorie A, B e C per la specialità a coppia.

La Federazione Italiana Bocce, nella persona del presidente provinciale Giacomo Strovegli, anche per questa stagione ha affidato alla Bocciofila Monte Urano l’organizzazione di una gara Regionale a cui parteciperanno ben 104 atleti di categoria A, 128 categoria B e 144 di C.

Boccisti provenienti da tutta la regione e dal confinante Abruzzo, in particolare da Teramo. Diversi gli atleti di spicco iscritti alla kermesse monturanese: da Enrico Castagna, elemento plurititolato in ogni dove, a Valentino Aleandri per arrivare a Matteo Angrilli, tutti giocatori che attualmente disputano il campionato di Serie A.  Dalle ore 9.00 al via i gironi eliminatori che si disputeranno su ben dieci strutture del Fermano. Le fasi finali prenderanno il via dalle ore 14:30 nella sede di via Spagna, 10. Considerando gli ottimi piazzamenti nella stagione in corso, per i portacolori della ASD Monte Urano l’appuntamento porta con se i migliori auspici in merito ad una performance domenicale importante. 

Paolo Gaudenzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti