facebook twitter rss

A cena con Emergency
per garantire l’accesso alle cure

PORTO SAN GIORGIO – All'iniziativa in programma venerdì 23 al ristorante Pasta e Sapori parteciperanno anche Giovanna e Gigi, psicologa e infermiere dell'equipe nel Cratere Maceratese per il Progetto Sisma
sabato 17 marzo 2018 - Ore 15:29
Print Friendly, PDF & Email

Anche quest’anno il gruppo Emergency di Fermo aderisce alle 100 Cene per Emergency, l’iniziativa di food raising più diffusa sul territorio italiano, giunta alla quinta edizione e che si consolida come appuntamento di riferimento per gli appassionati di cibo e di giuste cause.

I ristoratori coinvolti devolveranno una quota fissa del loro incasso a Emergency, coniugando il piacere della buona tavola con la possibilità di sostenere il Programma Italia, un intervento nato per rendere concreto il diritto alla cura per tutti, anche nel nostro Paese.

I fondi raccolti saranno destinati al “Programma Italia” di Emergency nato per garantire ad italiani e stranieri il diritto di accesso alla cura, sancito dalla Costituzione Italiana.

Durante la cena saranno presenti anche Giovanna e Gigi, psicologa e infermiere che fanno parte dell’equipe presente nel Cratere Maceratese per il Progetto Sisma di Emergency.

L’appuntamento è per venerdì 23 marzo alle ore 20 al ristorante Pasta e Sapori di Porto San Giorgio. Il costo è di 20 euro, di cui 5 destinati ad Emergenct (prenotazione obbligatoria al numero 380.3728546).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X