facebook twitter rss

Serie C2, la panoramica
della ventiquattresima giornata

CALCIO A 5 - A poco dal termine dei giochi regolari torna alla vittoria la capolista Nuova Juventina nella sfida da testa - coda contro il Futsal Vire. Mantiene il consueto passo tonico la principale inseguitrice Real Sangiorgio, vittoriosa in esterna sul Ripaberarda C5. Successo domestico per il Futsal Monturano imposto all'Invicta Futsal Macerata. In coda, sconfitta lontano da casa per il Futsal Campiglione e pareggio interno per il Futsal Silenzi
sabato 17 marzo 2018 - Ore 14:11
Print Friendly, PDF & Email

Nicholas Arbusti, Futsal Silenzi, in rete in una gara di repertorio

ASCOLI PICENO – Al palazzetto dello sport del quartiere Monticelli si consuma l’impresa corsara da parte della prima della lista Nuova Juventina. Sul fanalino di coda Futsal Vire, ecco gravare i centri di Grasselli, Testella, Palmieri e la ridente tripletta di Marzetti valsa il definitivo 6-8 corsaro. Con questo successo la compagine di mister Simone Brasili mantiene il +3 sulla prima antagonista Real Sangiorgio, con due giornate alla chiusura del calendario regolare.

Sangiorgesi, dunque, lesti a loro volta ad imporsi con lo stesso punteggio precedentemente enunciato (6-8) ma nella tana del Ripaberarda C5 grazie alle firme di De Ruggiero e Rossi, a referto entrambi con una doppietta e Lignite, autore di uno sfavillante poker di gol. Vince di misura, per 6-5, il Futsal Monturano ad ospitare l’Invicta Futsal Macerata. All’interno del palace amico i ragazzi del presidente Mariano Pierbattista passano in virtù delle marcature griffate Ercoli, Monterubbianesi, Marinangeli, Lattanzi ed al doppio centro di Smerilli, tutelando così la posizione playoff.

In zona playout arriva il pari del Futsal Silenzi, a limitare il tentativo corsaro tentato dall’Eagles Pagliare limato in un 7-7. Mustafa, Buono, Cionfrini, Arbusti, Amadio, Gallo ed ancora Arbusti gli uomini a segno per il tecnico riverasco Marco Cionfrini. Si impone invece internamente il Real Ancaria sui fermani del Futsal Campiglione. La sconfitta lontano dal Fermano scaturisce con il 5-2, risultato finale frutto della gara di Ancarano dove, per gli ospiti, sono andati in rete Belleggia (rigore) e Sgariglia.

 

C L A S S I F I C A 

Per come anticipato la resa dei conti è vicina. Mancano solo due turni al termine della fase regolare della stagione corrente e la Nuova Juventina di Montegranaro continua a menar le danze con 58 punti in graduatoria, costantemente tallonata dalla compagine di mister Federico Vecchiola, il Real Sangiorgio, collocata a quota 55. Futsal Monturano a riscattare un periodo opaco salvaguardando, così come enunciato, l’ultima posizione all’interno della griglia utile per la disputa degli spareggi promozione. Agli antipodi di classifica, mantiene la linea di galleggiamento il Futsal Silenzi forte di 27 punti, uno in più del Futsal Campiglione, primo sodalizio al momento invischiato nella disputa dei playout.

Paolo Gaudenzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X