facebook twitter rss

Blitz nel casolare occupato:
i carabinieri trovano tre fucili

FERMO - Nei giorni scorsi i militari dell'Arma hanno effettuato l'ennesimo controllo/sopralluogo in un casolare oggetto di continue occupazioni. All'interno, nel degrado più assoluto, dei fucili e delle biciclette
domenica 18 marzo 2018 - Ore 12:39
Print Friendly, PDF & Email

Dopo l’ennesimo blitz per allontanare i senzatetto e i balordi che ciclicamente occupano quel casolare per passare la notte, i carabinieri vi trovano anche tre fucili. E’ il risultato di un’operazione compiuta nei giorni scorsi dai militari dell’Arma che, dopo aver fatto irruzione in un casolare a Lido Tre Archi, hanno trovato al suo interno tre fucili. Armi provento di furto e poi abbandonate dai malviventi? E’ possibile. Ma i carabinieri non escludono nemmeno che le armi possano essere state volontariamente abbandonate da qualcuno che voleva disfarsene. I fucili, infatti, sono a dir poco datati (risalirebbero agli anni ’50) e stando a una prima disamina, non avrebbero esploso colpi ultimamente. Che siano stati utilizzati per commettere qualche furto o rapina chissà dove? Anche questa è un’ipotesi al vaglio delle divise. Nel casolare, oltre ai fucili, nel caos più assoluto e nella totale sporcizia, con materassi e riviste gettate dappertutto, i carabinieri hanno rinvenuto anche alcune biciclette, anche queste probabile bottino di uno o più furti. Di certo, ad oggi, c’è quell’utilizzo illegale di un casolare privato che le forze dell’ordine provano a scardinare quasi quotidianamente. Ma che con pari frequenza si ripresenta. E gli abusivi non si fanno scrupoli a distruggere muri e a divellare reti e recinzioni pur di appropriarsi di un tetto e di locali da usare sia come dimora che come magazzino di merce rubata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X